OTT

19

2011

Dettagli sul nuovo nuovo Boot Loader di Windows 8 e precisazioni sul controverso Secure Boot


Chiunque abbia provato Windows 8 Developer Preview, o più semplicemente ci segue costantemente, sarà sicuramente al corrente del fatto che Microsoft ha progettato un nuovo Boot Loader ricco di funzioni. Questa bella news è stata però offuscata da un’ondata di critiche sulla funzione Secure Boot: cerchiamo di analizzare la situazione, capendone tutti i dettagli e dando le dovute precisazioni.

Nozioni sul boot

Innanzitutto riassumiamo quali sono i passaggi fondamentali in cui è coinvolto un computer all’avvio:
Accensione fisica -> Avvio del BIOS -> Avvio del Boot Loader -> Avvio del sistema operativo
  1. Il BIOS, o firmware, è quel software installato dal produttore, e dipende dalla scheda madre. Esso in genere resta immutato, subendo al più qualche raro aggiornamento per correggere bug o aggiungere feature. Il BIOS esegue controlli preliminari del PC (RAM, CPU, ecc…) e poi fa partire il Boot Loader, personalizzabile dall’utente (chi ha Linux, ad esempio, utilizza Grub).
  2. Il Boot Loader contiene la lista dei sistemi operativi installati sul PC, e relativi riferimenti sull’hard disk. Se ne abbiamo più di uno ci consente di scegliere quale avviare. In genere è comandabile solo da tastiera, con una classica schermata DOS basilare.
  3. Il Sistema Operativo viene avviato e la nostra macchina diventa pienamente operativa.
Il nuovo Boot Loader
Tutti questi passaggi rendono lento l’avvio del PC, ma Microsoft ha lavorato duramente per velocizzare il boot, arrivando a risultati impressionanti. Nel primo video di questo articolo vi abbiamo mostrato la rapidità del boot, e potete apprezzare anche la nuova interfaccia del Boot Loader.

In realtà, con Windows 8, Microsoft ha alzato il livello del Boot Loader, rendendolo un software più completo e complesso, graficamente curato, controllabile anche con mouse o touch. Il nuovo Boot Loader è anche configurabile e capace di risolvere automaticamente i più comuni problemi d’avvio (senza dover ricorrere necessariamente al DVD di Windows).

Dopo questa schermata l’avvio di Windows è quasi immediato, perché come già detto il livello software è più alto rispetto a prima (basti pensare al caricamento dei driver per mouse e schermo touch).

La questione “Secure Boot”
Focalizziamo ora l’attenzione sul Secure Boot, ovvero un protocollo di sicurezza definito dal nuovo standard UEFI. In sostanza i nuovi firmware UEFI, dotati di moderne tecnologie che rendono il BIOS al passo con i tempi, contengono una funzionalità che verifica la chiave digitale del software che si vuole avviare, facendolo partire solo se presente in white list.
Microsoft viene sempre criticata per la sicurezza dei suoi sistemi operativi, notoriamente bersaglio delle minacce informatiche, quindi sta lavorando duramente per garantire più protezione ai propri utenti, come avvenuto ad esempio con UAC (introdotto con Vista e migliorato su Windows 7). In quest’ottica Microsoft ha deciso di supportare Secure Boot, permettendo ai produttori di predisporre un controllo delle firme digitali del software, così da eliminare totalmente quei problemi di sicurezza relativi a rootkit e altri malware che si intrufolano nel delicato settore d’avvio.
Il mondo Open Source (in particolare Redhat) ha gridato allo scandalo, perché di fatto i sistemi operativi Linux non potrebbero essere avviati su queste macchine, in quanto non dotati della firma digitale. Esclusa a priori la possibilità di firmarli, che richiederebbe l’inserimento di codice non-GPL, l’alternativa è che questa funzione sia disattivabile dall’utente, a seconda della sua necessità di installare altri sistemi operativi.

Microsoft lascia liberi
A questo punto Microsoft ha fatto una importante precisazione, ovvero che Windows non sta impedendo l’utilizzo di altri software, bensì sta supportando in modo OPZIONALE una importante funzione di sicurezza, che sarà poi adottata a discrezione del produttore dell’hardware
La scelta più sensata sarebbe rendere tale opzione disattivabile dalle impostazioni del BIOS, così da lasciare totale libertà all’utente, senza privarlo ne della possibilità di stare sicuro, ne della possibilità di scegliere il proprio sistema operativo.
Va precisato che l’uso di Secure Boot impedisce anche l’installazione altri sistemi Windows non firmati con la medesima chiave configurata dal produttore OEM, quindi, certi che Microsoft non voglia farsi concorrenza da sola, diventa evidente che l’unico interesse sia quello di garantire sicurezza all’utente, confidando nel buon senso dei produttori OEM. Siamo pur certi che se alcuni produttori non renderanno opzionale il Secure Boot ne ricaveranno un pessimo ritorno in termini di vendite e d’immagine.
Ci permettiamo quindi di essere fiduciosi, credendo in un mondo informatico libero e sicuro, su misura d’utente!
Articolo di Windows 8 Italia
Segnalazione | Stefano


Categorie // Driver, Funzioni di Windows 8, News 8, Sviluppo Windows 8

Sfondo di Windows 8 Scarica e installa Windows 8.1 Update 1
Migliori Windows Windows 8
Immagine vuota I migliori articoli su Windows 8
Migliori Windows Phone Windows Phone
Immagine vuota I migliori articoli su Windows Phone
Segnalazioni Segnalazioni
Tutti gli smartphone Windows Phone 8 Tutti gli smartphone Windows Phone 8
Icona App di WindowsBlogItalia Scarica l'app
Immagine vuota Scarica l'app ufficiale per Windows Phone e Windows 8
Jailbrack Windows Phone Jailbreak
Immagine vuota Guide per sbloccare Windows Phone
Office 2013 Scarica Office
Esclusive Esclusive
Immagine vuota I nostri articoli esclusivi
Immagine vuota Staff

Categorie //

Windows Phone 8 Windows 8 App Smartphone Windows Phone 7 Nokia Recensioni News 8 Windows 7 Video Windows Phone Store Update Guide Update Rumor Funzioni di Windows Phone 8 FLASH NEWS Windows Phone Store Funzioni di Windows 8 Windows 8.1 Windows RT Tablet PC Trucchi Eventi Slate Sviluppo Windows 8 Windows Phone 7.8 Programmi ScreenShot Windows Store Microsoft Funzioni di Windows Phone Esclusive Giochi Hardware Apollo Modding Xbox Samsung Metro-Design Windows 8 Touch Mango HTC Windows Phone Marketplace Surface Sviluppo di Windows Phone 8 Windows Phone 8.1 Apple PureView Windows 8 Pro Accessori Xap Confronto Windows 8 RTM Xbox One Promozioni Android Cloud Browser Xbox LIVE Installare Windows 8 Windows 8 Beta Windows Blue SkyDrive Bug Office 2013 Interop-Unlock Windows 8 Leak ARM Immersive Shell Problemi Bing Skype Windows 8 Consumer Preview Upgrade Kinect Contest Windows Live Essentials Phablet Office 15 Sondaggi Jailbreak Internet Explorer 10 Windows Update Windows Blog Italia Windows 8.1 Pro Sbloccare Windows Phone 7 Office 365 Asus Windows 8 Release Preview Wallpaper Hotmail Fix Zune Temi WinBlogs HP WindowsBlogItalia App Huawei Gadget Tango Windows 8 Release Candidate Musica App Store Windows 8 Blog OTA Tastiera Messenger WhatsApp HERE Outlook Lens Applications Interviste Sony Internet Explorer 9 Bluetooth Acer LiveBlog LG Concept Antivirus Custom ROM Lenovo Internet Explorer 11 Driver Dell Upgrade da Windows 7 a Windows 8 Ribbon BluePoison NFC Windows Live ChevronWP7 GPS OneDrive Ultrabook Multitasking Mobile World Congress 2014 Product Key SDK Notebook Tethering Wi-Fi Mouse Attivare Windows 8 Windows Phone 8 Device Cortana Windows Phone 9 Microsoft Security Essentials AppX Tradurre Windows 8 in Italiano NoDo Xbox 720 Velocizzare Windows 8 YouTube HTML5 Surface Phone SmartGlass Privacy Windows 8 Forum Mail Language Pack BUILD 2014 Web Apps Nokia X Windows 9 Internet Condiviso iOS Microsoft Research Offerte del giorno USB 3.0 Bazaar Mac Xbox One Hub Windows Essentials Xbox Music Azure Office 2010 Windows Media Center Sfondo del giorno Windows XP Quiz sul sesso Microsoft Surface 2 Giochi della settimana Windows Defender Windows 8 Developer Preview Windows To Go Toshiba TellMe Quiz Patente LTE Tagram Windows Media Player deviantAPP eBook Aero Microsoft Device Center Smartwatch WinTT Web Messenger Suonerie VIDEO NEWS Office Online Jailbreak Windows RT Affinità di coppia WindowsBlogItalia Forum Pixel Fixer Curiosità Facebook album exporter Dadi dell'amore Alcatel TOP NEWS Project Spark IllumiRoom Design Centro notifiche Fujitsu TweetSwift Bioritmi ZTE Panasonic

Archivio //

Social //