AIWO 737A1

Spesso vi portiamo sul blog recensioni di PC provenienti dalla Cina, prodotti interessanti caratterizzati da ottime specifiche tecniche e un prezzo spesso stracciato. E altrettanto spesso ci viene chiesto “Ma ci si può fidare? Sono aziende affidabili?“. Proviamo a rispondervi con questo breve editoriale.

Nel 90 % dei casi la risposta è “Sì, ci si può fidare“. Specialmente se si acquistano i prodotti da siti di e-commerce ormai rodati, come GearBest, Banggood o Lightinthebox, si può stare tranquilli che il prodotto che arriva è funzionante, c’è un minimo di assistenza tecnica fornita a seguito dell’acquisto e sicuramente si risparmia qualcosina. I prodotti che recensiamo provengono da aziende cinesi che ormai hanno nome semi-conosciuto e sulla questione qualità vorremmo spezzare una lancia a loro favore: utilizziamo ancora quotidianamente tutti i PC con Windows 10 che abbiamo recensito negli ultimi anniPipo W1 Pro, Chuwi Surbook Mini e Chuwi Hi10 Air.

Chuwi Surbook Mini Pipo W1 Pro Chuwi Hi10 Air PC cinesi Windows 10

Usiamo ancora tutti i PC cinesi che abbiamo recensito negli ultimi anni, anche eseguendo le build Insider – senza alcun problema. Un ottimo traguardo per dei PC che costano così poco!

Una pratica che le aziende cinesi applicano e di cui ben poche persone sono a conoscenza è quella di ribrandizzare lo stesso prodotto con un nome diverso. Nel nostro caso si tratta di un’azienda chiamata AIWO, che vende il 737A1, un notebook praticamente gemello del Jumper EZbook 3 Pro – di cui trovate la nostra video recensione qui. Jumper EZbook 3 Pro è un prodotto che abbiamo elogiato particolarmente, molto azzeccato sotto diversi punti di vista. A un primo sguardo, AIWO 737A1 ci è sembrato lo stesso, ottimo computer con Windows 10 con un ottimo processore N3450, i più che sufficienti 6 GB di RAM e lo stesso trackpad di precisione che abbiamo tanto apprezzato.

Dopo poco, tuttavia, abbiamo iniziato a notare delle piccole differenze: lo schermo ha (incredibilmente) una risoluzione di 1920 x 1081 pixel – un pixel in più che non riusciamo a spiegarci; problemi nel riconoscere un dispositivo installato, che quindi rimane come dispositivo non riconosciuto nella Gestione dispositivi, e nessun link al sito dell’azienda o numero di telefono per l’assistenza tecnica. Infine, le prestazioni del disco di sistema sono inferiori rispetto a quelle del Jumper EZbook 3 Pro che abbiamo recensito.

Problemi PC AIWO A737A1

Non solo: dopo pochi giorni abbiamo anche scoperto che il PC non era più in vendita. A nostro avviso sono proprio queste le piccolezze che diversificano un prodotto all’apparenza uguale da un altro – come spesso accade, appunto, tra i vari PC cinesi – e che segnano la differenza qualitativa tra un computer e un altro.
Quindi il nostro consiglio è quello di prestare attenzione ai vari dispositivi provenienti dalla Cina, magari leggendo prima le recensioni sul web: a un occhio non esperto, questi due dispositivi sarebbero potuti sembrare uguali e l’utente medio avrebbe potuto comprare il PC “sbagliato”, senza supporto o assistenza a proteggerlo dopo l’acquisto, se non quello fornito dal sito di e-commerce scelto.

Nel frattempo continuiamo a promuovere Jumper EZbook 3 Pro, che nelle ultime settimane abbiamo perfino provato come muletto per le build Insider con gran soddisfazione. Trovate il link per l’acquisto di Jumper EZbook 3 Pro da GearBest.it in fondo all’articolo anche in versione con tastiera completamente italiana.

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows e Windows Mobile, per Android o per iOS, di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube, Instagram e di iscrivervi al Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Editoriale di Windows Blog Italia

Jumper EZbook 3 Pro | Acquista da GearBest
Jumper EZbook 3 Pro con tastiera ITA | Acquista da GearBest