Microsoft si sta preparando al rilascio di Windows 10 May 2019 Update e, per questo motivo, ha aggiornato la pagina con i requisiti minimi che devono essere supportati.

AGGIORNAMENTO | Microsoft ha aggiornato anche le dimensioni minime per lo storage. Per utilizzare tutte le funzionalità di May 2019 Update, Microsoft consiglia almeno 32 GB di memoria.

Microsoft rivede i requisiti minimi di Windows 10 May 2019 Update

Windows 10 1903 supporta i seguenti processori: Intel fino alla nona generazione, Intel Xeon E-21xx, Atom J4xxx/J5xxx, Atom N4xxx/N5xxx, Celeron, Pentium, AMD 7th-gen processors (A-Series Ax-9xxx & E-Series Ex-9xxx & FX-9xxx), Athlon 2xx, Ryzen 3/5/7 2xxx, Opteron, EPYC 7xxx e Qualcomm Snapdragon 850.

Mancano all’appello i seguenti processori:

  • Qualcomm Snapdragon 8cx (che promette delle prestazioni simili alla serie Core i5 della famiglia degli ultrabook).
  • Serie AMD Ryzen 3000.

I chip Intel Xeon, AMD Operon e AMD EPYC sono supportati solo da Windows 10 Pro for Workstations e Windows 10 Enterprise. Non sono stati svelati i requisiti per Windows 10 IoT Core version 1903; tuttavia è presente Windows 10 IoT Enterprise SAC 1903 che elenca gli stessi requisiti di Windows 10 completo.

Noi intanto abbiamo aggiornato – con successo – il nostro tablet di test dotato di 1 GB di RAM a Windows 10 May 2019 Update.

Avete aggiornato i vostri PC/tablet alla versione 1903 di Windows 10? I requisiti minimi sono supportati? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Neowin

Windows Processor Requirements | Sito web