Microsoft Edge, nel canale Canary, è stato aggiornato introducendo la ricerca contestuale su Bing nella barra laterale – una funzionalità già annunciata dall’azienda durante la conferenza BUILD 2020.

Ricerca nella barra laterale di Bing ora disponibile in Edge

Microsoft Edge, nella sua ultima versione basata su Chromium, guadagna una nuova funzionalità – molto simile alla feature Chiedi a Cortana presente sul vecchio Edge. Con la ricerca laterale di Bing è possibile selezionare una parola o una frase all’interno di una pagina web e avere maggiori informazioni dal web in una sidebar che compare a lato dello schermo. Se si è loggati con un account Azure Active Directory verranno anche mostrati contenuti rilevanti da parte della propria azienda. In questo modo si potrà effettuare una ricerca contestuale senza dover abbandonare la scheda attualmente aperta. La ricerca laterale è relativa alla scheda attualmente aperta e cliccando su un risultato da Bing questo verrà aperto in una nuova scheda del browser. Una comoda “X” in alto a destra vi consente di chiudere l’attuale barra di ricerca laterale di Bing.

Questa utile funzionalità è al momento disponibile nell’ultima versione di Microsoft Edge Canary – 85.0.555.0 o superiore. Sarà disponibile nei canali Dev e Beta nel corso dei prossimi giorni, per un rilascio pubblico più avanti, una volta che la feature sarà considerata stabile da Microsoft.

Ritenete la barra laterale di Bing un’utile aggiunta all’esperienza di browsing con Microsoft Edge? Quali altre funzionalità vorreste vedere nel browser di Microsoft? Ditecelo qui sotto nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Techdows

Microsoft Edge | Scarica l’ultima versione