Microsoft sta lavorando a nuove impostazioni per Windows 10, migliorate e più ricche di funzionalità in arrivo con i prossimi aggiornamenti.

Nuove impostazioni nel 2021

Non solo un corposo restyling dell’interfaccia di Windows 10, il prossimo grande aggiornamento 21H2 atteso il prossimo autunno dovrebbe ricevere nuove impostazioni. Si parte dalle voci delle impostazioni della Taskbar, che potrebbero essere spostate dal menu contestuale a quello principale.

Microsoft starebbe lavorando a una nuova sezione per la fotocamera con impostazioni dedicate, che sarà possibile personalizzare con regolazioni dettagliate direttamente dalla lista del menu dei dispositivi collegati a Windows 10.

Molto interessante la sezione dedicata alla batteria, che potrebbe ricevere un sostanziale aggiornamento con l’aggiunta di grafici che aiuteranno a capire l’utilizzo della batteria su Windows 10 similmente alle impostazioni che siamo abituati a vedere sugli smartphone Android e iOS.

Altre novità

Inoltre, con il prossimo aggiornamento maggiore potrebbero far ritorno alcune funzionalità già note e rimosse da Microsoft. Ad esempio, dovrebbe tornare la funzione di archiviazione delle app simile a quella di iOS, che permette di archiviare delle app che non utilizziamo di frequente per risparmiare risorse e spazio fino al nuovo utilizzo.

Nuova apparizione anche dei famosi Sets, i gruppi di schede che Microsoft ha provato in passato ma che ancora non hanno trovato un’implementazione ufficiale su Windows 10. La funzione, nonostante sia stata accantonata, è ancora presente ma nascosta.

Oltre alle novità soprastanti, potrebbero arrivare altre funzionalità meno di spicco, ma altrettanto interessanti. La funzione Storage Sense delle impostazioni potrebbe suggerire agli utenti quali elementi rimuovere con i prossimi aggiornamenti di Windows 10.

Infine, sembrerebbe finalmente in arrivo l’integrazione della controparte UWP di Gestione disco, già trapelata e mostrata negli scorsi mesi, con la possibilità di gestire lo spazio di archiviazione e le partizioni direttamente dalle impostazioni di Windows 10.

Pensate che Windows 10 si stia evolvendo nel modo giusto? Vi piacciono le novità di Windows 10 in arrivo? Ditecelo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia