Mentre lo sviluppo di 21H1 potrebbe essere concluso proprio nelle ultime ore con il rilascio della build 20279, trapela la versione del prossimo grande aggiornamento di Windows 10.

21H2 sarà 2106?

Microsoft dovrebbe aver concluso lo sviluppo del primo aggiornamento del 2021, conosciuto come 21H1, parallelamente a quello di Windows 10X nel ramo di sviluppo fe_release (nome in codice Iron). Come è stato già confermato a più riprese, si tratterà di un aggiornamento minore, basato ancora una volta su 20H1.
Per le vere novità bisognerà attendere 21H2 (nome in codice Cobalt), il nuovo aggiornamento maggiore che Microsoft ha iniziato a testare da qualche giorno sul canale Dev con i Windows Insider e le prime build 21XXX.
Sebbene non sia chiaro con quale numerazione possa arrivare 21H1 (20279? 19043?) sembrerebbe già ufficiale la versione scelta per l’aggiornamento successivo Windows 10 21H2, che attualmente si trova sul ramo di sviluppo rs_prerelease (nome in codice Cobalt). Un po’ a sorpresa la nuova versione 2106 di Windows 10 potrebbe suggerire un rilascio estivo prima del previsto, come testimoniano le tracce comparse nel codice del sistema operativo. Al momento non è chiaro se il rilascio possa avvenire proprio a giugno, addirittura a luglio o ad agosto, come accaduto con la prima versione di Windows 10, o se bisognerà attendere quasi un anno con il consueto rilascio autunnale.

Per quanto riguarda 21H1, non è chiaro quando possa essere lanciato, forse come di consueto in primavera con un aggiornamento cumulativo. Per questo motivo il contenuto del prossimo aggiornamento non dovrebbe essere entusiasmante, come accaduto con 19H2 e 20H2. In ogni caso a breve Microsoft inizierà a rilasciare i primi aggiornamenti cumulativi per 21H1 con i correttivi necessari e spostando quello che dovrebbe essere il ramo 21H1_release sui canali Beta e Release Preview, in preparazione del rilascio pubblico a inizio 2021.

Che ne pensate dei nuovi aggiornamenti di Windows 10 in arrivo nel 2021? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia