Xbox e Xbox Game Pass stanno crescendo sempre di più e Microsoft ha già iniziato a lavorare su nuovi dispositivi per espandere l’ecosistema gaming.

Integrazione con le TV e nuova console per spingere ancora di più su Xbox

Se pensate che la strategia di Microsoft per espandere l’intrattenimento tramite il gaming si fermasse alle nuove console Xbox Series X|S vi sbagliate di grosso. A qualche giorno dalla conferenza “Xbox e Bethesda Showcase” l’azienda capitanata da Satya Nadella ha tenuto a ribadire l’impegno assoluto verso il gamingXbox Game Pass è un successo e piace a tuttima non è tutto.

Integrazione con le TV

Microsoft ha finalmente annunciato di essere al lavoro con i vari produttori di TV per integrare l’esperienza Xbox all’interno delle televisioni con connessione ad internet senza necessità di hardware aggiuntivo, fatta eccezione per il controller. Se ciò non bastasse, l’azienda ha anche intenzione di creare nuovi dispositivi per lo streaming dei giochi in cloud per permettere a chiunque di divertirsi con xCloud – anche se la propria TV o monitor non lo consente e, soprattutto senza dover possedere una console.

xCloud potenziato e disponibile ovunque

Il gaming sul cloud sta per diventare ancora migliore: i datacenter dell’azienda sono in fase di aggiornamento a livello hardware con l’uso dell’ultima Xbox Series X e ciò garantirà tempi di caricamento ridotti, frame rate ottimizzati e la possibilità di godere dei giochi ottimizzati per Xbox Series X|S. Inoltre, il supporto al gioco tramite browserin Edge, Chrome e Safariarriverà pubblicamente per tutti gli utenti con Xbox Game Pass Ultimate nel corso delle prossime settimane. Verso la fine dell’anno, invece, questa funzionalità sarà integrata e nativa sui PC con Windows grazie all’app Xbox, che potrebbe finalmente supportare anche il collegamento alle nuove Xbox Series X|S.

Nuova console

Liz Hamren – CVP del team Gaming Experiences & Platforms – si è lasciata sfuggire importanti informazioni su nuovo hardware che Microsoft starebbe preparando.

Il cloud è la chiave per le nostre roadmap di hardware e Game Pass, ma nessuno deve pensare che stiamo rallentando l’ingegneria della nostra console principale. Infatti, la stiamo accelerando. Siamo già al lavoro su nuovi hardware e piattaforme, alcuni dei quali non verranno alla luce per anni. Ma anche mentre costruiamo il futuro, siamo concentrati sull’estensione dell’esperienza Xbox a più dispositivi oggi, in modo da poter raggiungere più persone.

Xbox Game Pass migliorato ancora

L’abbonamento Xbox Game Pass potrebbe essere rivisto e migliorato a breve: Microsoft ha lasciato intendere che sono in arrivo nuovi piani di abbonamento specifici per alcuni dispositivi, paesi e realtà economiche. Novità anche per Xbox All Access che permette l’acquisto di una console e Game Pass per un prezzo mensile di gran lunga inferiore: l’azienda è al lavoro per consentire nuovi modelli di acquisto.

Pensate che Microsoft stia lavorando bene in ambito gaming? Quali novità vi interessa vedere per prime nel mondo Xbox? Diteci la vostra opinione nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Xbox