In Windows 11 sono in arrivo grandi aggiornamenti a livello grafico anche per le app di sistema.

9 OTTOBRE 2021 | Un dipendente Microsoft ha mostrato per errore la nuova app del Blocco note con l’interfaccia ridisegnata per Windows 11.

29 SETTEMBRE 2021 | Nel webcast di Windows Insider è stata mostrata per errore anche una nuova app di Windows Media Player, anch’essa con un’interfaccia ridisegnata per Windows 11.

23 SETTEMBRE 2021 | Durante l’evento Surface del 22 settembre 2021, Microsoft ha mostrato il nuovo design dellapp Il tuo telefono per Windows 11. L’app riceverà un sostanziale ridesign con l’elenco delle notifiche ricevute in un pannello laterale sulla sinistra e le opzioni per accedere a Messaggi, Foto, App e Chiamate in alto. Le informazioni sul telefono, come la connettività e il livello di batteria, verranno mostrati in maniera compatta in alto a sinistra.

App di sistema con lo stile di Windows 11

Il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 11, ha una nuova interfaccia grafica, un’evoluzione sostanziale del Fluent Design introdotto in Windows 10, che è possibile vedere nella nuova app Impostazioni e nel parziale ridesign di Esplora file. Anche le app di sistema saranno aggiornate con lo stile grafico del nuovo SO. Tutte le app sono presenti nel nuovo Microsoft Store ed è tramite esso che l’azienda permetterà agli utenti Windows Insider di testare la nuova interfaccia grafica per le app di sistema, prima di rilasciarla pubblicamente.

Applicazioni già aggiornate al nuovo stile grafico

  • Strumento di cattura – La nuova app Strumento di cattura sostituisce Cattura e annota e del vecchio Strumento di cattura Win32 e ne prende gli aspetti migliori. È dotata di una nuova interfaccia grafica, nuove impostazioni e una nuova modalità scura.
  • Calcolatrice – La Calcolatrice Windows è stata riscritta in C# e ha un nuovo look adatto a Windows 11, oltre a una nuova pagina impostazioni.

  • Posta e Calendario – Anche le app Posta e Calendario sono state aggiornate con un nuovo stile grafico, bordi arrotondati e altri aggiustamenti.
  • Orologio – L’app è stata aggiornata nello stile grafico e sono state introdotte nuove funzionalità:
    • Focus Timer – Raggiungi i tuoi obiettivi e sii più produttivo con una sessione di focus. Dicci quanto tempo hai a disposizione e noi ci prenderemo cura di tutto il resto.
    • Trova l’audio perfetto per concentrarti con Spotify – Degli studi hanno dimostrato che l’audio riduce la probabilità di essere distratti da altre cose. Le Focus Session integrano Spotify, così puoi trovare l’audio perfetto per aiutarti a rimanere concentrato.
    • Realizza gli obiettivi con Microsoft To Do – Scegli l’attività da svolgere durante la sessione e spuntala quando hai finito. Focus Session integra Microsoft To Do, permettendoti di gestire i tuoi obiettivi senza cambiare il contesto di lavoro.
    • Creazione di un’abitudine – Per aiutarti a creare abitudini digitali sane, puoi impostare un obiettivo giornaliero e sfidare te stesso a non rompere la serie positiva.
Sessioni produttive e tutte le novità della nuova app Orologio di Windows 11
  • Foto – L’app supporta un’innovativa visualizzazione di più foto in contemporanea ed è dotata di una nuova interfaccia grafica adatta a Windows 11.
Visualizzazione multipla e tutte le novità della nuova app Foto di Windows 11
  • Microsoft Teams 2.0 – La nuova app integrata nel sistema operativo ha ricevuto diversi aggiornamenti grafici che portano l’effetto Mica per la barra del titolo e diverse ottimizzazioni per la coerenza con il nuovo sistema operativo.

  • Hub di Feedback – L’Hub di Feedback è stato aggiornato con una leggera revisione grafica nello stile di Windows 11, con bordi arrotondati per diverse aree dell’app e font più spessi e leggibili.
  • Paint – Paint ha ricevuto una nuova interfaccia grafica con una nuova barra degli strumenti, nuove icone e menu moderni.
Tutte le novità del ridesign di Paint in Windows 11

Vi piace il nuovo design di Windows 11? Quali app dovrebbero essere aggiornate nello stile grafico del nuovo sistema operativo? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia