Nonostante fosse una delle principali novità di Windows 11 quando Microsoft ha presentato il nuovo sistema operativo al mondo, il supporto alle app Android non sarà presente al lancio.

20 OTTOBRE 2021 | Microsoft ha appena annunciato il debutto del Windows Subsystem for Android sulle build Insider Preview. La versione 1.7.32815.0 sarà disponibile nelle prossime ore nel Microsoft Store per gli utenti iscritti al canale Insider Beta e con area geografica impostata su Stati Uniti. Ulteriori specifiche tecniche minime richieste sono la presenza della virtualizzazione abilitata nel BIOS del PC e il possesso di un account Amazon per utilizzare l’Appstore.

Oggi annunciamo la prima anteprima della nostra esperienza con le app Android nel programma Windows InsiderSiamo orgogliosi di offrire questa esperienza con i nostri partner, Amazon e Intel, agli utenti del canale Beta negli Stati Uniti su dispositivi idonei con piattaforme Intel, AMD e Qualcomm.

Abbiamo collaborato con Amazon e famosi sviluppatori di app per curare 50 app per Windows Insider da testare e convalidare su un’ampia gamma di hardware. Nei prossimi mesi rilasceremo nuove app tramite gli aggiornamenti del programma Windows Insider.

Ecco alcuni esempi di cosa puoi provare oggi:

  • Giochi per dispositivi mobili: gioca ad alcuni dei giochi per dispositivi mobili più popolari come Lords Mobile, June’s Journey, Coin Master e altri.
  • Lettura: divertiti a leggere il tuo libro preferito con Kindle o una serie di fumetti digitali con Comics sul tuo tablet Windows e scorri le pagine con la facilità di un dito.
  • Contenuti per bambini: insegna a tuo figlio le abilità matematiche, di lettura e di scrittura con il pluripremiato Khan Academy Kids o costruisci nuovi spazi digitali con Lego Duplo World.

12 OTTOBRE 2021 | Il Windows Subystem for Android si mostra ancora in un’immagine trapelata su Twitter – segno che i test interni a Microsoft continuano ad andare avanti. Il piccolo screenshot mostra due finestre dell’app di WeChat per Android in esecuzione su un PC con Windows 11.

Da immagini precedenti trapelate sappiamo, inoltre, che le app Android avranno accesso a funzioni native, tra cui le notifiche, e ad altre feature del sistema operativo di Microsoft.

17 SETTEMBRE 2021 | Dopo il Windows Subsystem for Android, sul Microsoft Store è comparso anche l’Amazon AppStore, sintomo che il supporto delle app Android su Windows 11 è sempre più vicino. Quest’ultimo arriverà proprio tramite la collaborazione con Amazon; per tanto l’app, che al momento non è scaricabile, permetterà di sfogliare l’elenco di applicazioni che potremmo scaricare dallo store di Amazon.

13 SETTEMBRE 2021 | Il famoso sito per benchmark, Geekbench, ha lasciato trapelare alcuni test effettuati da Microsoft che ci permettono di avere unidea delle prestazioni del nuovo Windows Subsystem for Android. In particolare, il PC andrà a emulare un dispositivo con SoC Qualcomm con 4 o 6 GB di memoria RAM, fornendo delle prestazioni in linea con quelle di un Samsung Galaxy S20.

3 SETTEMBRE 2021 | A distanza di pochi giorni, compare nel Microsoft Store il listing per il Windows Subsystem for Android. Al momento si tratta di un semplice segnaposto che pesa pochi KB e fornisce una schermata nera all’avvio; Microsoft aggiornerà in futuro questo link per includere l’effettivo pacchetto che permetterà l’installazione delle app Android su Windows 11. Tuttavia, i requisiti di sistema forniscono un’interessante informazione riguardo la compatibilità di questa funzionalità: sono necessari la build 22000.0, o versioni successive, e ben 8 GB di RAM per quanto riguarda le specifiche tecniche minime richieste.

Le app Android arriveranno in Windows 11 in un secondo momento

Microsoft ha ufficializzato la data di lancio di Windows 11 proprio da qualche minuto: il nuovo sistema operativo sarà ufficialmente disponibile dal 5 ottobre 2021. Una delle novità principali che l’azienda ha pubblicizzato durante l’annuncio, tuttavia, non sarà disponibile: il supporto alle app Android. Uno dei più importanti cambiamenti del nuovo Store di Windows 11, infatti, è il supporto alle app Android tramite la collaborazione con Amazon – una novità che non si è palesata nelle ultime build Insider. Ora l’azienda ha ufficializzato che il supporto alle app del robottino non sarà disponibile al lancio di Windows 11, ma arriverà in un secondo momento; nei prossimi mesi partiranno i test del Windows Subsystem for Android con gli Insider, ma per ora ci sarà da aspettare. A seguire trovate le parole di Microsoft a riguardo:

Non vediamo l’ora di continuare il nostro viaggio per portare le applicazioni Android su Windows 11 e il Microsoft Store attraverso la nostra collaborazione con Amazon e Intel; questo inizierà con un’anteprima per i Windows Insider nei prossimi mesi.

Windows 11 è attualmente in fase di test con gli utenti Insider nei canali Dev e Beta; presto anche gli utenti iscritti al canale Release Preview potranno godere del nuovo sistema operativo per fornire gli ultimi feedback su bug e problemi prima del rilascio pubblico.

Siete sorpresi di non vedere questa novità al lancio di Windows 11? Quali app Android userete sul vostro PC quando saranno disponibili? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonti | Microsoft, @FireCubeStudios