Molte aziende moderne stanno iniziando a utilizzare sempre più spesso le criptovalute e la tecnologia blockchain. E questo non sorprende, perché di recente la moneta digitale è diventata popolare in tutto il mondo. L’industria del gioco d’azzardo non fa eccezione alla regola. Ogni online casino cerca di stabilire uno schema per l’accettazione di denaro fiat. Gli esperti prevedono che questo sia solo l’inizio: le criptovalute entreranno ancora più saldamente nel mondo del gioco d’azzardo. Le spiegazioni sono molteplici.

Velocità del processo

La tecnologia Blockchain viene definita non a caso una delle migliori soluzioni per il settore del gioco d’azzardo in termini di velocità. Con il suo aiuto, è possibile controllare centinaia di migliaia di transazioni tra giocatori e operatori nel più breve tempo possibile. I trasferimenti, che in precedenza potevano richiedere diverse ore o addirittura giorni, ora vengono effettuati molto più velocemente. Allo stesso tempo, non ci sono pagamenti eccessivi per gli intermediari, il che è sicuramente vantaggioso per tutte le parti.

Gli online casino che operano con le criptovalute sono i più veloci. Ciò si spiega con la tecnologia blockchain – il registro di distribuzione. Oltre al fatto che questo metodo elimina la necessità di coinvolgere terze parti, fornisce anche la massima protezione delle informazioni attraverso la codifica.

Anonimato

Qualsiasi struttura bancaria ha accesso non solo alle transazioni dell’utente, ma anche alle sue informazioni personali. È chiaro che i rapporti conterranno informazioni sul numero di transazioni effettuate tra l’utente e il sito del casinò. È possibile che una persona voglia nascondere queste informazioni agli estranei. Potrebbe essere un uomo d’affari serio, ed è impossibile che i suoi partner commerciali sospettino almeno in qualche modo la sua passione per il gioco d’azzardo.

La via d’uscita è l’uso delle criptovalute. In questo caso, la blockchain non utilizza i servizi di terzi – le banche. La transazione avviene tra il giocatore e l’operatore. È chiaro che in questo caso la banca non sarà in grado, nemmeno con un grande desiderio, di tracciare il fatto della connessione del suo cliente con i siti di gioco d’azzardo.

Universalità

Il gioco d’azzardo su Internet si concentra sul mercato globale. Qualsiasi online casino conta sul fatto che i suoi utenti possano diventare, anche se non cittadini di un qualsiasi Paese, almeno il maggior numero possibile di persone. E questo può essere definito un altro argomento a favore dell’utilizzo della blockchain. La valuta, ovviamente, è diversa in ogni Paese. E per la sua conversione, le banche applicano una commissione. Inoltre, anche il tasso di cambio cambia. Sia gli operatori di casinò che i giocatori sono soggetti a tutte queste innovazioni. Con l’uso della moneta digitale, tutti questi problemi vengono risolti.

Caratteristiche aggiuntive

I giocatori che utilizzano le criptovalute come mezzo di gioco ricevono molti privilegi aggiuntivi. In primo luogo, la riduzione dei tempi di elaborazione di qualsiasi transazione. In secondo luogo, le commissioni sono minime o del tutto assenti. In terzo luogo, il processo di utilizzo delle criptovalute non è molto diverso dal solito reintegro o prelievo di fondi dal conto di denaro ordinario in qualsiasi valuta o elettronico.

Inoltre, l’uso della tecnologia blockchain consente di giocare in modo anonimo. Cioè, al momento del pagamento, all’utente non sarà richiesto il proprio numero di identificazione o codice fiscale, i dati del conto bancario, l’indirizzo di residenza, ecc. È necessario solo il nome completo e i dati del portafoglio di criptovalute.

Ora, uno dei Paesi più sviluppati in cui opera il maggior numero di casinò con tecnologia blockchain è Malta. Il processo di utilizzo della blockchain è legalizzato il più possibile. Molti altri Paesi stanno seguendo l’esempio di questo Stato. E per una buona ragione, dato che la tecnologia blockchain ha un enorme potenziale, grazie al quale sarà possibile risolvere una serie di gravi questioni organizzative e problemi tecnici.