Dopo l’annuncio di Bluestacks X, anche Google vuole portare i propri giochi Android su Windows tramite l’app Google Play Games.

2 NOVEMBRE 2022 | Dopo il debutto gennaio in oriente, Google ha allargato l’accesso alla beta di Play Games ad altri sette Paesi tra i quali anche gli Stati Uniti. Rimangono ancora escluse per il momento l’Europa e l’Italia.

20 GENNAIO 2022 | Dopo l’annuncio lo scorso dicembre, Google ha iniziato a testare la beta di Play Games per Windows in Corea del Sud, Hong Kong e Taiwan. Al momento non è nota la data di disponibilità in Italia.

L’app Google Play Games per Windows nel 2022

Durante l’evento The Game Awards 2021, Google ha annunciato l’arrivo dell’app di Google Play Games per Windows. Al momento non è chiaro quale sia il funzionamento, ma potrebbe distaccarsi dal sottosistema Android di Windows 11 e arrivare come un’app a sé, a differenza dell’Amazon AppStore.

Proprio per questi motivi, Google ha annunciato che l’app verrà rilasciata come un’app nativa nel 2022 anche su Windows 10, quest’ultimo privo del supporto del WSA.

A partire dal 2022, i giocatori potranno provare i loro giochi Google Play preferiti su più dispositivi: passando senza problemi da un telefono, un tablet, un Chromebook e, presto, un PC Windows.

Sarà un’app Windows nativa distribuita da Google, che supporterà Windows 10 e versioni successive.

A questo proposito vi ricordiamo che le app Android su Windows 11 non supportano ufficialmente i Google Play Services al momento, anche se è possibile ottenere tutti i giochi e le app Android con il root del Windows Subsystem for Android – per maggiori dettagli vi rimandiamo alla nostra guida.

Come installare le app Android su Windows 11 (anche con root e senza requisiti)

Cosa ne pensate dell’arrivo dei giochi Google su Windows? Fatecelo sapere nello spazio dedicato ai commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | The Verge