Dopo un’ oretta di utilizzo della nuovissima Build 7201 di Windows 7, ecco un bel post che riassume un po’ di domande e risposte circa quest’ ultima nata.
Si tratta della versione immediatamente successiva alla Release Candidate 2, il cui numero di Build è 7200. I cambiamenti visibili, sono pari allo zero: certamente questa Build di Windows 7 sarà molto più stabile e più prestante rispetto alle precedenti versioni.
Per quanto riguarda l’ installazione, in caso di aggiornamento da Build precedenti, avrete il solito messaggio di incompatibilità col Language Pack: procedete tranquillamente con l’ upgrade. Come sapete è sempre più consigliato eseguire un’ installazione pulita, piuttosto che l’ aggiornamento, per avere un sistema operativo più performante e senza il peso dei file delle precedenti versioni. Se però avete installato molti programmi, e non avete voglia di reinstallarli, potete fare come: per mancanza di tempo e pazienza, ho aggiornato dalla RC1 alla 7127, alla 7137 e infine a quest’ ultima Build 7201 (Non potete aggiornare da Build precedenti o uguali alla 7000).
Windows 7 Build 7201 si attiva sempre con gli stessi ProductKey utilizzati per Windows 7 Beta 1 e RC: se non ne avete uno, potete procurarvelo a questo indirizzo.

L’ ambito Language Pack italiano per ora non è disponibile e ancora non si hanno notizie a riguardo.

Download | Windows 7 RC2 Build 7201