La cosa più brutta che possa mai accadere ad un nerd? Rompere l’hard disk e perdere tutti i propri dati… Mi è capitato la settimana scorsa: un danno fisico all’HDD del mio PC impediva la lettura di alcuni file di sistema indispensabili all’avvio di Windows 7. Dopo aver tentato, invano, varie soluzioni per riuscire ad accedere nell’HDD e recuperare il recuperabile, ho deciso di rivolgermi a Max, tecnico specializzato nel recupero dei dati da hard disk danneggiati, un ragazzo d’oro che ho avuto la fortuna di conoscere l’anno scorso in occasione di una collaborazione. Così sono partito per San Potito Sannita (Caserta) e mi sono affidato alla Holiday-PC, l’azienda di Max.

L’hard disk in questione è un Seagate Momentus series. Uno dei problemi più comuni di questi hard disk sono le testine che aderiscono alla superficie dei piatti: normalmente le testine sono parcheggiate sulla rampa all’esterno dei piatti. Purtroppo a volte il ritorno normale sulla rampa fallisce e possono restare ferme sui piatti, “graffiandone” la superficie (Il termine “graffiato” ovviamente va preso con le pinze dal momento che un graffio su un piatto di un hard disk è qualcosa di invisibile all’occhio umano).
Se le testine non ritornano sulla rampa di partenza, il meccanismo s’inceppa e sarà impossibile che ritornino nella loro posizione normale senza una strumentazione adeguata.
Inoltre le superfici deteriorate causano i cosiddetti “bad sectors” rendendo illeggibili i file allocati in quei punti danneggiati.

La mia fortuna è stata che i bad sectors presenti sull’hard disk erano allocati nell’area di partenza, prima dei settori in cui si trova il sistema operativo, l’indicizzazione e i dati stessi. Questo ha consentito un recupero al 100% che di solito non è mai fattibile!

Ora, grazie a Max e all’Holiday-PC (azienda che, tra l’altro, si occupa anche di assistenza informatica hardware e software), ho uno splendido HDD da 500GB e 7200rpm, diviso in tre partizioni dedicate a Windows 7, Windows 8 e a tutti i dati recuperati dal vecchio hard disk rotto.

Mi raccomando, se malauguratamente vi dovesse capitare di rompere il disco del vostro PC, rivolgetevi a Max che con grandissima professionalità sarà in grado di recuperare i vostri dati. Ovviamente il consiglio è sempre quello di effettuare periodicamente un backup dei dati più importanti…