Oggi proponiamo la recensione completa del Nokia Lumia 800 a cura di Vito Mancina, un nostro affezionato lettore che abbiamo conosciuto in Microsoft in occasione dei due giorni dedicati ai Windows Ambassador.
La recensione è stata realizzata grazie a Nokia Italia che, come a noi, anche a Vito ha dato in prova per cinque giorni il Windows Phone, e ci teniamo a pubblicarla per avere un altro punto di vista rispetto alla recensione scritta da Marco Rinaldi.
Tornando a noi, si parlerà dell’aspetto tecnico del cellulare ed in particolare di hardware e di multimedialità che il dispositivo offre. Il sistema operativo “Mango” lo introdurremo soltanto perché ormai è ampiamente recensito un po’ dappertutto. A conclusione dell’articolo troverete un bel faccia a faccia con l’iPhone 4.
Ma non perdiamo altro tempo e passiamo subito ai vari capitoli!
Nokia Lumia 800 # Prime Impressioni
Suona il campanello ed il Sig. SDA mi consegna un pacco del tutto anonimo pieno di nastro adesivo. Appena rientrato in casa apro il tutto e finalmente il Nokia Lumia 800 (nero) è tra le mie mani! Svuotato il pacco ho controllato che tutto fosse al proprio posto ed ho acceso subito il nuovo gioiellino della Nokia estratto dalla scatola.
A primo impatto una forte sensazione di robustezza e maneggevolezza. La qualità dei materiali utilizzati merita a mio avviso una grossa attenzione perché sono davvero ottimi. Si nota subito frontalmente l’ampio display touch screen da 3.7″ con vetro arrotondato (Gorilla Glass), nel posteriore il doppio Flash LED e la fotocamera da 8 Megapixel con le ormai storiche lenti Carl Zeiss, sul lato destro i tasti funzione, in basso l’altoparlante e in alto la presa per le cuffie con accanto i vari sportellini per il cavo micro USB e l’alloggiamento estraibile per la MicroSIM.
Nella scatola, ancora, una serie di guide rapide multilingua, una cover per proteggere il telefono (altri produttori non ci provano nemmeno ad inserirla nella confezione), caricatore USB europeo, cavo USB e cuffie. La confezione si presenta molto bene ed è colorata con il colore tipico del logo Nokia e cioè il blu scuro.

Nokia Lumia 800 # Cellulare
Il primo giorno ho avuto modo di notare la cura e la precisione con cui è stato creato questo nuovo smartphone. È esteticamente molto bello e offre all’utente un’ottima sensazione di robustezza e sicurezza che aumenta utilizzando la cover morbida di silicone fornita in dotazione. Il modello che ho ricevuto è quello nero, e nonostante sia un fan di quello ciano, il cellulare presenta una linea molto raffinata ed elegante. La parte che più colpisce è il vetro arrotondato utilizzato per il touch screen capacitivo da 3,7″, molto comodo al tatto. L’altoparlante interno offre una qualità audio molto buona a volume normale, a volume più alto (>7/10) la voce dell’interlocutore risulta leggermente metallica. L’altoparlante vivavoce è abbastanza grande ed offre un’ottima qualità sonora. Microfono forte e chiaro, non aggiungo altro. Dei tasti funzione voglio fare solo un commento su quello della fotocamera: reattivo. La fotocamera si avvia in 2 secondi massimo e per un appassionato di fotografia come me è fondamentale una certa “rapidità” per poter immortalare la situazione.

Nokia Lumia 800 # Display
Lo schermo è molto ampio e non appena si accende il telefono si fa fatica a distinguere la cornice dal display AMOLED, questo grazie alla tecnologia ClearBlack. La risoluzione dello schermo è di 480×800 pixel ed offre un’ottima qualità visiva. Purtroppo non è paragonabile al Retina Display di iPhone 4/4S per via della densità di pixel minore, ma vi posso garantire che, considerando anche la dimensione dei caratteri, la differenza è minima. I colori brillanti che il display offre completano un ottimo schermo che fa del Lumia 800 un buon prodotto.
 
Nokia Lumia 800 # Potenza
Un fattore che mi ha particolarmente colpito in questo telefono è la perfetta sintonia fra sistema operativo e processore da 1,4Ghz creato da Qualcomm. Fino ad ora non ho notato nemmeno uno scatto in qualsiasi applicazione o menu e questo non fa che migliorare l’esperienza d’uso. Il mio iPhone 4, nonostante sia aggiornato ad iOS 5 (pulito) qualche mese fa, messo a paragone anche con poche applicazioni installate, presenta a volte alcuni fastidiosi scatti senza alcun senso.

Nokia Lumia 800 # Memoria
Affiancata all’ottima CPU troviamo una memoria SDRAM da 512MB e una memoria interna da 16GB per poter salvare ed installare tutto quello che occorre e per poter ascoltare musica a volontà.

Nokia Lumia 800 # Connessioni
Rete cellulare e dati ai massimi livelli tant’è che la mia scheda 3 sembra che abbia messo il turbo, merito dell’HSDPA a 14.4 Mbps mancante nel cellulare Apple. Wireless nella norma e ahimè Bluetooth bloccato per l’invio dati come nell’iPhone. Proprio i cellulari Nokia in passato erano invidiati per la possibilità d’inviare foto o suoni tramite Bluetooth con estrema facilità, cerchiamo di invitare Microsoft ad aprire il proprio sistema operativo mobile in questo senso! Almeno per le foto.

Nokia Lumia 800 # Fotocamera
Il sensore ottico incluso nel telefono è di 8 megapixel ed è costruito con ottica Carl Zeiss con obiettivo grandangolare. In ricordo della mia precedente esperienza con cellulari Nokia dotati di quest’ottica ho avuto modo di verificare l’evoluzione del sensore, che è in grado di catturare foto e video di ottima qualità. Ricordo che i video possono essere fatti ad una risoluzione massima di 720p. Qualche nota negativa sul bilanciamento automatico del bianco, non sempre funziona correttamente soprattutto in condizione di luce artificiale (sembra che verrà rilasciato un nuovo aggiornamento del software per migliorare la fotocamera nei prossimi giorni). Per ovviare a questo inconveniente è bastato impostare il bilanciamento in modo manuale dal menu corrispondente. Del resto la fotocamera è molto reattiva e non presenta lunghe pause fra uno scatto e l’altro.

Nokia Lumia 800 # Musica
Nokia e la parola musica sono stati sempre un sinonimo perfetto nel panorama tecnologico e con questo telefono di certo la storia non cambia. Sia l’app Zune Musica _ Video che Nokia Musica permettono un ottimo approccio multimediale con il sistema operativo di Microsoft. La possibilità di sfogliare le varie sezioni con una certa fluidità offre una sensazione piacevole durante l’utilizzo. Nota positiva per l’app Nokia che permette, in modo gratuito, di ascoltare delle playlist pre-mixate attraverso la connessione dati o una rete Wi-Fi. Per acquistare altre canzoni c’è a disposizione un ricco catalogo di brani musicali, aggiornato con gli ultimi del momento a partire da €0,99.

Nokia Lumia 800 # Introduzione a Windows Phone 7.5 “Mango”
Il primo impatto che ho avuto con questo nuovo sistema operativo mobile è stato abbastanza “forte”, perché mi sono trovato davanti un qualcosa di completamente diverso rispetto ad iOS e Android. Inizialmente ho iniziato a navigare nei vari riquadri in modo “avventuroso” ma dopo qualche ora di utilizzo è diventato tutto più familiare. Questa scelta di Microsoft è stata azzardata dal mio punto di vista ma la trovo vincente perché cerca di cambiare e non copiare l’interfaccia utente a cui siamo abituati da anni con Symbian, iOS e Android. Ovviamente ci sono alcune cose che andrebbero riviste ma confido nel buon lavoro dei programmatori viste le novità che sono state introdotte dalla versione 7.0 alla versione 7.5. Ad esempio, personalmente, non condivido al 100% lo scorrimento verticale delle applicazioni nel menù Start. Avrei preferito poter scorrere in orizzontale verso sinistra le mie app “pinnate”, anche suddivise in cartelle (che mancano), e accedere alla lista di tutte le applicazioni presenti nel telefono con uno scorrimento a destra. Se vi state domandando se ho commesso qualche errore nello “scorrimento” non vi preoccupate, se vi capita un Windows Phone per le mani, usatelo e capirete. Maggiori dettagli su questo sistema operativo mobile li trovate su questo blog o sul sito ufficiale.

Nokia Lumia 800 # Nokia Mappe / Nokia Drive
In soccorso ad alcune mancanze dell’app Mappe di Windows Phone, Nokia installa di default all’interno della serie Lumia due applicazioni: Nokia Mappe e Nokia Drive. Nokia offre all’utente la possibilità di scaricare gratuitamente tutta la cartografia mondiale o, in alternativa, la possibilità di scaricare solo alcuni paesi e regioni risparmiando notevole spazio. La prima applicazione, Nokia Mappe, non è altro che un porting completo della famosa applicazione per Symbian presente sulla stragrande maggioranza degli ultimi smartphone Nokia. L’applicazione è molto veloce e funziona davvero bene. Anche qui è assente la navigazione turn-by-turn ed a differenza di Mappe, sono riuscito a trovare molti dei punti d’interesse presenti nella mia zona con un unico neo, la posizione di alcune pizzerie, hotel, ristoranti,… è sbagliata nella maggior parte dei casi e quindi invito Nokia a migliorare il servizio per la segnalazione di errori sulla cartografia.
La seconda applicazione, Nokia Drive, l’ho vista come un’estensione della prima già descritta. In poche parole aggiunge la navigazione turn-by-turn con indicazioni vocali non presente nelle altre due applicazioni. È molto semplice ed intuivo, ha una buona grafica 3D e il display si orienta in verticale o in orizzontale attraverso l’accelerometro. Dopo gli ultimi aggiornamenti ho constatato che i ritardi durante la marcia sono diminuiti, soprattutto quando si cambia direzione, ed ho osservato che le animazioni sono abbastanza fluide. Sicuramente con le prossime versioni Nokia migliorerà ulteriormente le sue applicazioni di navigazione satellitare.

Nokia Lumia 800 # Batteria
Molti di voi saranno sicuramente interessati a questo aspetto del telefono perché, soprattutto per chi usa uno smartphone per lavoro, è un fattore di scelta molto importante. Inizio subito dicendo che il telefono è arrivato con il 50% di carica e sono riuscito ad arrivare alle 22.00 utilizzandolo in maniera “mista”, comprese varie prove fotografiche. Con il vecchio firmware la batteria non mi durava nemmeno mezza giornata (uso intenso) costringendomi ad una ricarica intermedia. In pratica succedeva che il telefono non riusciva ad utilizzare più di 1300 mAh della batteria integrata anzichè 1450 mAh. A dicembre è stato rilasciato l’aggiornamento che risolve questo bug e quindi con un uso normale si arriva tranquillamente a fine giornata. (Nel video non avevo aggiornato il telefono con l’ultima versione del firmware quindi tralasciate cosa dico sulla batteria).
Nokia Lumia 800 Vs. iPhone 4
Ed eccoci alla sfida tra Nokia Lumia 800 e iPhone 4 che conclude la recensione. Dopo gli scatti troverete un video che mette a confronto funzioni e velocità dei due gioiellini.
iPhone 4

Lumia 800
iPhone 4

Lumia 800

iPhone 4

Lumia 800

iPhone 4

Lumia 800

iPhone 4

Lumia 800

iPhone 4

Lumia 800

That’s all! Spero che vi sia piaciuto il lavoro che ho realizzato ed approfitto di questo spazio per ringraziarvi dell’attenzione. Un saluto, Vito.