windows-8-aero-enabled

Windows 8, come saprete, ha portato all’abbandono di Aero, ovvero le trasparenze che hanno contraddistinto l’interfaccia grafica di Windows 7 e Vista. La Taskbar è l’unico elemento rimasto trasparente, ma questo significa che il sistema operativo incorpora ancora le trasparenze, quindi come avevamo supposto poco tempo fa è possibile riabilitarle.

Il trucchetto che vi presentiamo non necessita di alcun software esterno e consente l’attivazione di AeroLite, un tema trasparente che era presente nelle versioni preliminari di Windows 8.
  • Cliccate col tasto destro sul Desktop e scegliete Personalize.
  • Cliccate sul tema High Contrast #1.
  • Cliccate su Color in basso e lasciate aperta la finestra.
  • Cliccate nuovamente col tasto destro sul Desktop e nuovamente su Personalize.
  • Cliccate sul tema Windows, cioè quello predefinito, quindi chiudete questa finestra.
  • Tornate nella finestra Color precedentemente lasciata aperta e cliccate su Save changes.

    A questo punto, se avete fatto tutto correttamente, AeroLite sarà attivo e potrete già vedere le trasparenze. In genere però, ancora non è tutto perché potreste notare delle piccole imperfezioni grafiche (soprattutto con il testo nella barra del titolo delle finestre). Ecco come risolvere tale problema:
    • Cliccate col tasto destro sul Desktop e scegliete Personalize.
    • Cliccate su Color in basso.
    • Scegliete un colore qualsiasi.
    • Scegliete nuovamente il colore predefinito.

      Adesso qualunque problema grafico dovrebbe essere totalmente risolto.

      Noi riteniamo che l’assenza di Aero, che tanto ci piace su Windows 7, sia una cosa positiva su Windows 8, perché rende la grafica più coerente con quella del menu Start e conferisce un maggior senso di ordine quando si hanno tante finestre aperte. Speriamo comunque che il bug alla base di questo trucchetto non venga fixato con qualche aggiornamento, perché molte persone preferirebbero non rinunciare ad Aero.