Il team di WindowsPhoneHacker è lieto di annunciare che l’applicazione home-brew, Keep Alive, che permette di mantenere la connessione Wi-Fi sempre attiva, anche a schermo spento, si aggiorna a una versione più stabile e apporta un’importante novità.
È ormai noto che quest’applicazione, come alcune altre, sfruttano un agent che si occupa dello streaming audio, che permette di lasciare la connessione Wi-Fi sempre attiva, anche con la lockscreen bloccata. La novità di questa versione è che finalmente sarà possibile avere questa funzionalità pur conservando l’uso del lettore musicale, che fin’ora non permetteva più di lanciare l’ascolto dei brani, quando la connessione era attiva. Oltre al lettore sarà possibile utilizzare altre applicazioni che sfruttano la connessione pur rimanendo attive in backround.
L’applicazione è disponibile anche sul Marketplace, ma non in quest’ultima versione, che arriverà soltanto dopo un breve periodo di prova. Keep Alive 3.0 è quindi disponibile per tutti quelli che hanno almeno uno sblocco per sviluppatori. Potete scaricare l’applicazione che trovate in fondo all’articolo, installare il file .XAP, attivare la connessione Wi-Fi del Windows Phone e lanciare l’applicazione abilitando la funzione con l’apposito toggle. Da questo momento il Wi-Fi rimmarrà sempre attivo anche quando chiudete l’applicazione.
Per disabilitare il Wi-Fi permanente basterà spegnere la connessione dalle impostazioni o riavviare il telefono.

Articolo di WindowsBlogItalia
Fonte | windowsphonehacker

Download | KeepAlive