Dopo lunghi mesi di attesa ecco finalmente arrivare una versione di Skype per Windows 8. Sviluppata in stile Modern, il nuovo client funzionerà anche sui nuovi dispositivi ARM con Windows RT, e di conseguenza sul nuovo Microsoft Surface, fornendo funzionalità di ogni tipo: videochiamate, chiamate e messaggi. I colleghi di The Verge hanno avuto la fortuna di provare in anteprima la nuova applicazione, che verrà rilasciata il 26 ottobre, data della presentazione ufficiale di Windows 8 e Surface RT.
Derek Snyder, capo della direzione marketing di Skype, in un incontro con The Verge ha dichiarato:

“Siamo stati relativamente in silenzio subito dopo l’acquisizione di Skype e la ri-architettura di tutto l’intero servizio su cui esso si basa.” 

Snyder con questa dichiarazione ha voluto indicare che Skype si è allontanato sempre più dallo storico servizio P2P su cui inizialmente era basato, avvicinandosi sempre più al mondo “mobile”, e quindi verso la piattaforma Microsoft Messenger, il cui scopo è sempre stato quello di far rimanere in contatto le persone, anche a grandissime distanze, in ogni modo, sia su dispositivi fissi che mobili.
A differenza della versione per Windows Phone, Skype per Windows 8 avrà il vantaggio di funzionare in background, e si riceverà una notifica nel momento in cui saremo contattati, sia per videochiamate e chiamate, sia per messaggi. Inoltre l’applicativo sarà perfettamente integrato con l’account di Windows, e quindi si potrà accedere a Skype anche con un semplice account Microsoft: se poi avete già un account Skype, vi sarà richiesto se collegarlo a quello Microsoft.
L’interfaccia è esattamente quello che ci si aspetta da un’applicazione in stile Windows 8: sarà infatti possibile aggiungere contatti preferiti alla schermata iniziale, che saranno rappresentati da tiles di grandi dimensioni; sarà inoltre disponibile un elenco delle conversazioni più recenti, che sarà visionabile dopo averlo selezionato dalla App Bar, dalla quale poi sarà possibile anche aggiungere un nuovo contatto, e la possibilità di effettuare chat di gruppo.
Con questo nuovo client di Skype verrà introdotto anche il supporto per l’invio di SMS con l’utilizzo del credito Skype: tutto ciò con un’ottima integrazione con l’app Contatti, dalla quale sarà possibile avviare una videochiamata e/o chiamata, ed inviare un SMS, direttamente al contatto desiderato.
Snyder infine dichiarato che verranno aggiornati anche i client per iOS ed Android, in cui verrà introdotta la nuova opzione di messaggistica, che permetterà di inviare anche dei videomessaggi. Nel complesso, l’applicazione Skype per Windows 8 risulta essere uno dei migliori client di messaggistica fin’ora sviluppati. Oltre a tutte queste funzionalità, l’applicazione sarà arricchita dalla possibilità di configurarla, in modo che possa interagire nel miglior modo possibile con le periferiche utilizzate per quest’ultima (webcam e microfono).

Vi lasciamo al video pubblicitario dell’applicativo, in cui vengono messe in mostra tutte le funzionalità di esso, nell’attesa del rilascio ormai imminente, e il link per il download, che risulterà funzionante a partire dal 26 ottobre!