Grindr fa parte di quel genere di applicazioni che si rivolgono ad una fetta di pubblico molto mirata, perché, diciamolo subito, è dedicata agli utenti omosessuali. Non è disponibile in via ufficiale per Windows Phone ma, grazie all’applicazione Meet’m, anche gli utenti della piattaforma Microsoft potranno utilizzare questa popolare piattaforma.

Grindr, e di conseguenza Meet’m, viene presentato come un social network per ragazzi gay dai 16 anni in su, ma in verità la sua struttura lo rende più simile ad un sito di incontri, scopo per il quale effettivamente risulta immediata ed efficace. 

L’applicazione è veloce e ben strutturata, presentando subito tutti i profili degli utenti che si trovano nei nostri paraggi (previa autorizzazione alla geolocalizzazione), consentendoci così di visitarne il profilo per vedere foto e informazioni, ma soprattutto per chattare.

Il tutto è gratuito, ad eccezione della chat, ma non ha nulla da invidiare all’applicazione ufficiale presente su iOS e Android, andando a colmare quindi ancora una delle (ormai poche) lacune presenti sullo Store di Windows Phone. Molti utenti ne saranno contenti!

Articolo di Windows Blog Italia

Download | Meet’m per Windows Phone