wireless-adapter

Novità! | Disponibile la nostra video recensione con le primissime impressioni sul Surface Pro 2. Potete guardarla a questo indirizzo.

Il 23 si è tenuto a New York l’evento Microsoft dove sono stati presentati i Surface di seconda generazione; di seguito, nei dettagli, tutte le novità relative al Surface 2 e al Surface 2 Pro, che arriveranno nei negozi a partire dal metà ottobre.

http://www.youtube.com/watch?v=2PuphrxrT6U

Continuità: è questa la parola d’ordine di Microsoft relativamente ai nuovi Surface, che mantengono dimensioni ed estetica dei “vecchi” modelli, garantendo in questo modo compatibilità con gli accessori già acquistati. Se le dimensioni e l’estetica generale restano uguali, sono presenti molte differenze, anche se a ben guardare i nuovi Tablet PC di Redmond sono dei semplici aggiornamenti di processore degli attuali Surface RT e Surface Pro.

Per entrambi i modelli lo schermo resta quindi da 10,6 pollici in 16:9. Digitalizzatore a parte (il Surface 2 Pro monta un digitalizzatore attivo elettromagnetico Wacom abbinato ad un digitalizzatore passivo capacitivo, mentre il Surface 2 monta il solo digitalizzatore passivo capacitivo) i nuovi Surface 2 e Surface 2 Pro sono dotati dello stesso schermo, che per entrambi risulta essere prodotto con tecnologia ClearType. Gli strati dello schermo, del digitalizzatore e dei pannelli protettivi sono incollati insieme per garantire una migliore definizione dell’immagine e una riduzione dei riflessi (cosa, quest’ultima, che comunque si percepisce poco a causa del pannello lucido Corning Gorilla Glass 2); il pannello LCD è prodotto con tecnologia IPS ed è ad alta risoluzione (1920 x 1080 pixel) in entrambi i Surface 2.

image_5B4C5C9D

Spessore e peso dei dispositivi restano di fatto invariati: solo il Surface 2 si presenta leggermente più sottile e leggero, ma si tratta di differenze non significative. Invariata, purtroppo, anche la connettività: nonostante le numerose proteste, i nuovi Surface 2 e Surface 2 Pro continuano a mantenere una connettività limitata, ma sappiamo che per il 2014 sono previsti modelli con connessione 3G/4G. Anche il numero di porte non subisce modifiche ed entrambi i Surface 2 offrono una sola porta USB 3.0 (a piene dimensioni); la porta USB è comunque affiancata da una uscita video (“HD digitale”, basata su microHDMI, per il Surface 2, e mini DisplayPort per il Surface 2 Pro). Presente anche il Bluetooth 4.0.

Sotto la scocca vengono modificati i processori: il Surface 2 Pro sfrutta ora i nuovi processori Intel Core i5 di quarta generazione, che dovrebbero garantire quasi sette ore di autonomia; il Surface 2 monta invece il System-on-Chip (SoC) Nvidia Tegra 4. Una differenza importante risiede invece nella scocca: per i nuovi Surface Microsoft ha scelto di mantenere la lega di magnesio, prodotta con tecnologia VaporMg (si legge “VaporMag”). A differenza dei primi Surface RT, la cui scocca era dotata di un rivestimento antimpronta che tendeva a scrostarsi con facilità, i nuovi Surface 2 usano una scocca non verniciata che mostra il colore grigio chiaro del magnesio – così non è, invece, per il Surface 2 Pro che si presenta nella veste antracite tipica dell’attuale Surface Pro.

clip_image014_247357F1

Insieme alla scocca viene modificato anche il sostegno integrato, caratteristica particolare di tutti i Surface. Se nei primi Surface il sostegno integrato si poteva tenere solo in due posizioni (aperto a 22 gradi o chiuso), nei nuovi Surface 2 e Surface 2 Pro il sostegno è apribile a due angolazioni, che permettono di posizionare il Surface a 22 gradi ma anche 45. Questo permette una flessibilità d’uso superiore, in particolare in ambienti molto illuminati dove la finitura lucida dello schermo male si coniuga con una angolazione fissa del pannello.

touch-cover2-illum

Se i Tablet PC di per sé sono in massima parte dei semplici aggiornamenti, molte sono invece le novità per quanto riguarda gli accessori. Insieme alla nuova Power Cover, la tastiera che integra una seconda batteria e che si presenta come un accessorio già confermato da tempo, novità inaspettate arrivano con le nuove Touch Cover 2 e Type Cover 2, abbassate di un millimetro rispetto alle Cover precedenti ma anche dotate di retroilluminazione LED, non presente però nella Power Cover. Per quanto riguarda le colorazioni è da segnalare la scomparsa della tastiera bianca, poco amata in quanto si sporca con estrema facilità, che viene sostituita da una tastiera prugna.

type-cover2-colors

Insieme alle nuove Cover arriverà anche una stazione di ancoraggio da scrivania, dotata di porte USB, mini Display Port e RJ45 LAN, che permetterà un uso più versatile dei Surface in postazione fissa, permettendo una rapida trasformazione del Tablet PC in postazione di lavoro multischermo. La nuova dock sarà compatibile solo con i due Surface Pro. Insieme alla dock sono stati presentati due nuovi accessori inattesi: un adattatore Wi-Fi che consente di usare le Cover scollegate dal Surface e un alimentatore da viaggio compatibile con la presa accendisigari.

docking-station-rear

Chicca finale il nuovo Surface Music Kit che abbinaa al nuovo tablet una speciale cover con strumenti adatti al remix. Maggiori informazioni a questo indirizzo.

Sono confermati i prezzi vociferati qualche giorno fa, in altre parole gli stessi della passata generazione, con un Surface 2 (disponibile nella versione da 32 o 64 GB) a partire da 439 € e Surface Pro 2 (disponibile con SSD da 64, 128, 256 o 512 GB) a partire da 889 €.

Aggiornamento | Sono disponibili i link per preordinare Surface 2 e Surface Pro 2. La disponibilità in Italia è prevista per il 22 ottobre.

Da sottolineare, infine, come l’arrivo dei nuovi Surface di seconda generazione non segni la fine della prima generazione, almeno per quanto riguarda il Surface RT. Il primo Tablet PC di Microsoft resterà infatti in vendita, ma solo nella versione da 32 GB; il prezzo sarà ridotto a circa 300 € e non esisterà più la scatola con tastiera integrata, che comunque resta acquistabile separatamente.

Nessuna notizia, invece, relativamente al “Surface Mini”, il dispositivo da otto pollici di cui tanto si è parlato ma che potrebbe essere annunciato entro la fine dell’anno.

Aggiornamento | Tramite una discussione su Reddit, il Surface team ha rivelato che è in programma, per l’inizio del 2014, una versione di Surface 2 con connettività LTE/4G e GPS. Ottime notizie per chi desiderava il nuovo tablet Microsoft ma non voleva rinunciare alla mobilità. È inoltre disponibile il video integrale della presentazione di seguito.

Aggiornamento | Surface 2 e Surface 2 Pro sono disponibili da oggi, 22 ottobre all’acquisto presso il Microsoft Store italiano e presso i migliori negozi di elettronica. Trovate il link in fondo all’articolo.

1397456_10201625659396359_1349806359_o

Articolo di Windows Blog Italia

Acquista | Surface 2 e Surface 2 Pro