Aggiornamento | Evleaks ha appena pubblicato un render di SM-W750V, mostrando l’aspetto del primo Windows Phone 8.1. In accordo con i rumor precedenti, non sono presenti i tipici tasti funzione di Windows Phone sulla parte inferiore, che dovrebbero invece essere ospitati proprio sul display. Da notare che sembrerebbe mancare anche il tasto fisico della fotocamera, come sui modelli Galaxy. È confermato che si tratta di un device brandizzato Verizon e che, molto probabilmente, sarà anche un’esclusiva dell’operatore americano.

Sono trapelati nuovi dettagli su SM-W750V, il device di fascia alta in arrivo da Samsung, che dovrebbe sostituire Ativ S, di cui vi abbiamo rivelato le prime indiscrezioni in questo articolo.

Purtroppo sono informazioni ancora derivate da log, questa volta quelli di AdDuplex. Questi ultimi confermerebbero un display a 1920 x 1080 p, ma a differenza del rumor precedente la diagonale non sarebbe di 5″ ma più contenuta del modello precedente con soli 4,3″. Si tratterebbe di un device di fascia alta “tascabile”, in controtendenza con gli attuali top del mercato. Il device potrebbe avere specifiche in linea con quelle già viste su Lumia 1520, con 2 GB di RAM e processore Snapragon 800. A bordo ci sarebbe Windows Phone 8, almeno nei device di test che hanno lasciato traccia nei log. Non è eslcuso che però al momento dell’uscita arrivi già con a bordo Windows Phone 8.1. Per il momento è stata avvistata solamente la versione Verizon, non è però da escludere che il device sia esteso anche al mercato globale.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | AdDuplex