Surface RT

Anche se la crescita costante di Windows Phone 8 poteva far intuire una fusione con Windows RT, sembra proprio che la versione ARM non sia destinata a passare in secondo piano tra le future strategie di Microsoft, che continuerà sicuramente a supportarla. Almeno secondo quanto dichiarato da Julie Larson-Green, nuovo Chief Experience Officer di Microsoft, nel corso di un intervista per Re-Code.

Una delle grandi limitazioni di Windows RT è l’impossibilità di eseguire tutte le applicazioni Windows: difatti su questa versione è possibile utilizzare solo le Modern App scaricate dal Windows Store e Office. Ma questo inconveniente non impedirà il proliferare del sistema. Infatti con Windows 9 (nome in codice Threshold) Microsoft punta fortemente sull’interfaccia Metro, introdotta con Windows 8, e sulle Modern App presenti sul Windows Store.
Applicazioni che, a detta di Microsoft, diventeranno sempre più numerose e qualitativamente eccelse, in grado di offrire ai possessori di tablet Windows RT un’esperienza non inferiore a quella registrata sulle versioni Windows con architettura x86 o x64.

Inoltre, il recente cambio di rotta sul costo delle licenze e sul supporto ai device low-cost favorirà l’arrivo di nuovi device Windows RT, in un mercato accessibile a tutti.

Se siete ancora su Windows 7, il nostro consiglio è quello di aggiornare il vostro sistema per iniziare a conoscere quanto prima quelle che sono le novità di Windows 8 e 8.1, compresa la schermata Start, croce e delizia degli utenti, visto anche l’arrivo imminente di Windows 8.1 Update 1.

Metro e Windows RT sono il futuro, secondo Microsoft. Voi come la pensate?

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Re-Code

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion