3D_touch_windows_phone (Large)

Microsoft Reasearch ha pubblicato un video in cui viene mostrato un prototipo funzionante del 3D touch su Windows Phone. Quest’ultimo è stato già vociferato a più riprese nei rumor riguardanti un probabile prossimo device, frutto del lavoro di Nokia, denominato Goldfinger, che supporterebbe una tecnologia simile. L’ormai ex-produttore finlandese avrebbe già studiato, dal canto suo, nuovi tipi di gesture comparsi in alcuni brevetti – molto simili a quelle che state per vedere.

Dal video sottostante appare chiaro che l’implementazione sembra del tutto fattibile e che il passo verso un’effettiva produzione di massa potrebbe essere abbastanza breve e compatibile con i rumor precedenti. Il 3D touch consiste in una sorta di Air-Gesture, già viste su alcuni terminali Samsung, attivabili con dei movimenti al di sopra del display che permettono di compiere le stesse azioni che siamo soliti fare attraverso lo sfioramento di quest’ultimo. I classici swype che compiamo ogni giorno su due dimensioni potrebbero beneficiare presto di una terza dimensione, senza nemmeno toccare il display. Stando a quanto dichiarato dal team che si occupa del progetto, la realizzazione non sarebbe nemmeno costosa e l’integrazione perfettamente compatibile con i display e le dimensioni sempre più compatte degli smartphone odierni.

Naturalmente questa tecnologia richiede un nuovo hardware specifico che consiste in uno schermo speciale e chip dedicati al riconoscimento 3D, che non avviene tramite una rilevazione ottica, ma elettromagnetica – la vera novità di questo progetto Microsoft. Che ne pensate?

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | h0x0d

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion