BlYbAhwCYAI9iKv

AGGIORNAMENTO | Le voci sulla presentazione di un secondo Surface, il 20 maggio, si intensificano e prendono la strada di un nuovo modello Pro, ma non di piccole dimensioni come si era ipotizzato. Si tratterebbe infatti di un tablet con a bordo l’ultimo processore Intel Haswell.

Come sapete, ieri sono emerse finalmente la data di presentazione e specifiche tecniche dell’atteso Surface Mini. Tra meno di due settimane Microsoft svelerà finalmente il suo primo tablet da 8″, ma potrebbe essere accompagnato anche da un altro modello.

I rumor più attendibili riportano che Surface Mini sarà dotato di pennino e avrà a bordo Windows RT 8.1, basato su un processore Qualcomm – a scapito di quelli Nvidia. Il mini-tablet made in Redmond dovrebbe inoltre essere privo del sostegno kick-stand posteriore – una delle peculiarità dei modelli precedenti – ma sarà dotato di custodie che integrano una soluzione simile e che permetterà posizioni multiple. In molti sono rimasti delusi da queste voci, in quanto si aspettavano un modello tascabile basato sulla piattaforma x86. Dal noto network finanziario Bloomberg arrivano nuove indiscrezioni che riportano la presenza di un ulteriore modello basato proprio su processori Intel, facendo pensare ad un possibile Surface Mini Pro con a bordo i nuovi Atom Bay-Trail. A confortare questa ipotesi c’è il dato di fatto che Microsoft fin’ora ha sempre presentato due modelli, uno basato su Windows 8 e uno su Windows RT.

Sarà così anche questa volta? Non rimane che attendere la presentazione, l’appuntamento è fissato il 20 maggio alle 17.00, ore italiane. Che ne pensate?

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | The Verge 1, 2

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion