C’è una nuova applicazione che sta facendo tremare il mondo di Hollywood e dell’industria televisiva, il suo nome è Popcorn Time ed è una vera e propria rivoluzione nel campo dello streaming video.

Prima d’ora nessuna applicazione aveva permesso di vedere in streaming film e serie TV con così tanta semplicità e senza utilizzare fastidiosi servizi di file hosting che puntano a vendere i loro pacchetti premium.

La particolarità di Popcorn Time sta nel fatto che, oltre ad essere totalmente gratuita e senza alcuna pubblicità, utilizza il protocollo torrent per lo streaming dei file. Questo significa che le prestazioni saranno sempre abbastanza elevate e i file sempre reperibili.

Tuttavia il progetto non ha avuto vita facile: fin dal primo giorno di rilascio dell’applicazione sono sorti dubbi sulla legalità di Popcorn Time, tanto da far tornare gli sviluppatori sui propri passi e abbandonare lo sviluppo. Il progetto però, essendo open-source, è stato ripreso da altri coraggiosi avventurieri che lo hanno reso la macchina da streaming quasi perfetta.

Con la versione Beta 3, infatti, il team di sviluppo ha aggiunto il supporto alle Serie TV – inimicandosi, oltre l’industria del cinema, anche quella televisiva.

Popcorn Time mette a disposizione film usciti in Blu-Ray o DVD e tutte le ultime Serie TV in lingua originale, con supporto ai sottotitoli di qualsiasi lingua. Sottotitoli che possono essere scelti dalla lista dei predefiniti oppure essere importati manualmente. La qualità dei film varierà dai 720 p ai 1080 p, a seconda della disponibilità, e lo streaming risulterà sempre fluido, almeno stando ai test che abbiamo potuto effettuare.

Le serie TV, invece, sono in qualità standard e per il momento non includono proprio tutti gli episodi di ogni serie. Gli sviluppatori hanno però dichiarato di essere al lavoro per ampliare ulteriormente il database, che gia adesso risulta di ottima qualità.

Ma lo sviluppo di Popcorn Time non è finito qui. Il team di sviluppo sta lavorando per portare nuove feature al programma: il supporto a Chromecast e simili, un url-scheme per condividere i film e le notifiche per i nuovi episodi delle serie TV sono solo alcune delle novità che vedremo nelle prossime versioni. Voi avete già provato Popcorn Time? Vi ha convinto o siete troppo affezionati al classico streaming e ai DVD?

Articolo di Windows Blog Italia

Link | Popcorn Time