Torna il consueto appuntamento con i dati Kantar che analizzano le quote di mercato dei sistemi operativi mobile nei mesi precedenti. Il trend negativo che vi abbiamo descritto negli ultimi tre mesi ha raggiunto il suo apice a maggio, facendo regredire e stabilizzando la quota di Windows Phone ai livelli del 2013, vanificando di fatto gli ottimi risultati ottenuti da un anno a questa parte.

A maggio la quota in Italia torna a scendere sotto la barra del 10%, confermandosi il mercato più sensibile alle fluttuazioni. Il trend negativo comincia a farsi sentire anche in Europa, là dove Windows Phone ha da sempre riscontrato il maggiore successo, scendendo a una quota media del 8,1%, ma comunque in positivo rispetto al 2013 con un +1%, la percentuale di crescita migliore seconda solo ad Android, l’unico OS al momento non in crisi.

kantar_maggio

Queste le conseguenze del periodo privo di novità sia dal lato device che dal lato dell’OS che, come ripetiamo da diverso tempo, indichiamo come la causa principale di questo calo progressivo – ma momentaneo – che ha forse raggiunto il suo minimo. Proprio per questo motivo ipotizziamo che a giugno, ma ancora di più durante l’intera estate, dovrebbe esserci un’inversione di tendenza, complice la commercializzazione di nuovi modelli e il rilascio ufficiale di Windows Phone 8.1, ormai alle porte.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Kantar

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion