satyaelopbff

Aggiornamento | Un documento interno, rivolto ai dipendenti e firmato Jo Harlow, riporterebbe che, oltre Nokia X, anche i feature phone Asha e S40 verranno abbandonati entro 18 mesi, i termini degli accordi sulle licenze Nokia. Questo significa che non arriveranno più novità da queste piattaforme e che le risorse verranno concentrate unicamente su Windows Phone, sulla fascia bassa come sulla fascia alta. A tal proposito, la neo-dirigente di Microsoft stessa, ha lasciato intendere che molto presto arriveranno nuovi Lumia, in accordo con gli ultimi rumor. Inoltre, il servizio di musica in streaming MixRadio, concorrente di Xbox Music, verrà probabilmente venduto, diventando così un’applicazione di terze parti.

Dopo aver inglobato l’intera divisione prodotti e servizi di Nokia – e naturalmente anche i dipendenti che se ne occupavano – Microsoft ha appena annunciato per il 2015 un taglio di 18’000 posti di lavoro. Al pari del personale, Microsoft è intenzionata a dismettere anche la serie Nokia X con a bordo Android, per convertirla nella serie Lumia con Windows Phone 8.1.
I tagli al personale, 12’500 dei quali assunti proprio dal produttore finlandese, sarebbero la naturale conseguenza di una riduzione dei costi pari a 600 milioni di Dollari, già prevista con l’acquisizione, spalmata nei prossimi 18 mesi. Il secondo modello della serie X, invece, sarà anche l’ultimo, come ha dichiarato lo stesso Nadella. Gli smartphone con a bordo Android confluirerebbero nella famiglia Lumia con una possibile convivenza con Windows Phone. Alcuni rumor infatti vorrebbero nuovi modelli Lumia con a bordo il sistema operativo di Google, altri invece parlano di applicazioni importate dal PlayStore a bordo di Windows Phone. Che ne pensate?

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | TheVerge

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion