IMG_2242

Una delle particolarità del nuovo HTC One for Windows è quella di essere (ufficialmente) anche il primo device a beneficiare delle varianti Android e Windows Phone. Questo lo pone al centro di un confronto equo tra i due OS a parità di hardware. I primi dati emersi vi sorprenderanno.

AUTONOMIA

Le due varianti dispongono della stessa batteria da 2600 mAh, ma i dati dichiarati sull’autonomia si discostano, e anche di parecchio, in favore di Windows Phone 8.1 (dati dichiarati da HTC).

Android

  • Durata massima conversazione in 3G: fino a 20 ore.
  • Durata massima stand-by in 3G: fino a  496 ore.

Window Phone

  • Durata massima conversazione in 3G: fino a 22 ore.
  • Durata massima stand-by in 3G: fino a 528 ore.

PRESTAZIONI

Le due varianti dispongono dello stesso processore e della stessa scheda grafica, nonché dello stesso quantitativo di RAM, ma i dati dimostrano un leggero vantaggio in favore di Windows Phone 8.1 (benchmark: Basemark OS 2.0).

Android

  • Totale: 1071 punti complessivi.

Windows Phone

  • Totale: 1109 punti complessivi.

Risultati sicuramente indicativi e da confermare con riscontri pratici, ma i dati indicano come Windows Phone 8.1 abbia raggiunto un’efficienza pari, se non superiore, al rivale più collaudato, sia in termini di autonomia che di prestazioni. Che ne pensate?

Articolo di Windows Blog Italia

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion