windows_phone_pagamenti

Apple ha annunciato ieri il nuovo iPhone 6 che introduce i pagamenti mobile via NFC, una feature che Windows Phone possiede già da due anni. Sono stati stretti degli accordi con Visa, ma queste novità arriveranno anche per Windows Phone.

Per una volta l’ondata di interesse dietro il nuovo gioiello di Cupertino gioverà anche a Windows Phone. Dotato del supporto alla tecnologia NFC dal 2012, il sistema operativo mobile di Microsoft è pronto anche alle novità in arrivo nel campo dei pagamenti mobile, che verranno sfruttate anche da Apple Pay. Non si tratta infatti di un’esclusiva; Visa ha annunciato ieri l’accordo con Apple sui nuovi servizi Visa Tokens, che cominceranno ad essere adottati dal 2015 e saranno aperti a tutti.

“Visa Europe ha condotto l’implementazione dei pagamenti NFC sin dal 2007 anno del lancio delle prime carte e dei primi terminali contactless. Oggi ci sono oltre 1,5 milioni di terminali Visa contactless nei negozi di tutta Europa – tutti pronti ad accettare pagamenti mobile. La decisione di Apple di entrare nel mercato riflette l’entità di opportunità che esiste oggi nel settore dei pagamenti digitali. Il suo sostegno condurrà alla consapevolezza e all’utilizzo dei servizi contactless in tutto il mondo – ci aspettiamo un “effetto alone”, di cui beneficeranno tutti gli attori nell’ecosistema dei pagamenti mobile”.

“Visa Token Service will be available to Visa Inc. issuing financial institutions globally, starting with U.S. financial institutions next month, and followed by a phased roll-out overseas beginning in 2015. The technology has been designed to support payments with mobile devices using all major mobile platforms.”

Il nuovo servizio di pagamento mobile sfrutterà quindi l’hype del nuovo iPhone 6, ma sarà aperto a tutte le piattaforme dotate di NFC come Windows Phone. Che ne pensate?

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Visa

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion