La nuova build 9860 di Windows 10 Technical Preview rilasciata ieri da Microsoft a tutti gli utenti iscritti al programma Insider e di cui trovate tutti i dettagli e la guida per installarla in questo articolo dedicato, oltre all’Action Center e a nuove animazioni, contiene alcune funzionalità aggiuntive minori, alcune delle quali – ci teniamo a sottolineare – non sono ancora pienamente abilitate. Vediamole insieme.

Opzioni update build

Screenshot (25)

Si può scegliere tra due modalità, fast e slow, a seconda se si vuole ricevere le nuove build nel più breve tempo possibile con possibili bug, o in un secondo momento, magari già fixate.

DataSense

Screenshot (24)

Ve ne avevamo già parlato, Windows 10 ha ereditato di molte novità introdotte prima con Windows Phone 8. Tra queste c’è il DataSense, apparso proprio in questa build e che permette di monitorare il traffico dati proveniente dalla rete Wi-Fi o dati, particolarmente utile sui tablet.

Battery Saver

Screenshot (23)

Altra funzione già anticipata dalle indiscrezioni precedenti e introdotta in questa build. Al pari dell’omonima app di Windows Phone 8, Battery Saver permette di salvare la batteria del device, andando a limitare le operazioni in background e ridurre le prestazioni dell’hardware.

Nuove risoluzioni

Screenshot (26)

Windows 10 TP supporta ufficialmente anche la risoluzione minima 1024 x 768 p, in modo da non ricorrere a downscaling delle immagini delle applicazioni dello Store. Particolarmente utile su device datati o sui prossimi tablet low-cost.

Nuove lockscreen

Screenshot (28)

Piccola chicca scovata nei registri di sistema, un’app per la lockscreen che dovrebbe preannunciare la possibilità futura di poter personalizzare la schermata di blocco di Winows 10, un po’ come avviene già su Windows Phone. Al momento si tratta solo di un’app dimostrativa che potete attivare digitando questo comando:

explorer.exe “shell:AppsFolder\Microsoft.WindowsDefaultLockScreen_8wekyb3d8bbwe!LockApp”

Nuova app Impostazioni

Screenshot (31)

Un’altra gemma nascosta è una possibile nuova versione dell’app Impostazioni PC, anch’essa nascosta nel sistema ma che è possibile trovare tramite la ricerca universale. Al momento non sappiamo se e quando verrà implementata come app definitiva ma appare molto più ricca di quella attuale.

Articolo di Windows Blog Italia

Non dimenticate di scaricare la nostra app per Windows Phone e quella per Windows, e di seguirci su FacebookTwitterGoogle+YouTube e sul Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie su Windows Threshold.

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion