BLOG-Office-Dropbox-Blue-Blog

Non avete letto male, Microsoft ha realmente firmato un accordo con Dropbox per l’integrazione di Office nel famoso servizio di file hosting – e non soloCosa prevede questo accordo con uno dei più importanti competitor di OneDrive?

Innanzitutto l’integrazione con Office: come già avviene con OneDrive, gli utenti che utilizzano Dropbox potranno creare e modificare i propri documenti di Office direttamente dalle app sui device (su iOS e Android sarà necessario un abbonamento ad Office 365 per editare i documenti) oppure tramite Office Online per la Web app. Le app di Office, inoltre, potranno beneficiare della sincronizzazione nativa dei documenti con Dropbox collegando il proprio account nella suite, allo stesso modo in cui vengono gestiti i file su OneDrive. Sarà possibile anche condividere il link al documento con pochi click, direttamente dall’app Office.

CROPPED-Access-Dropbox-files-from-the-Office-app-copy

A beneficiare di questo aggiornamento saranno, nelle prossime settimane, le app su device iOS e Android, iPad in prima fila, mentre bisognerà aspettare il 2015 per l’integrazione della Web app con Office Online. Inoltre il team di Dropbox promette, nei prossimi mesi, anche la propria app ufficiale per gli Store di Windows Phone e Windows.

Cosa ne pensate di questo accordo “a sorpresa”? Scrivetecelo nei commenti qui sotto e non dimenticate di scaricare anche la nostra app per Windows Phone e per Windows 8, e di seguirci su Facebook, Twitter, Google+, YouTube e sul Forum di supporto tecnico, in modo da essere sempre aggiornati su tutte le ultimissime notizie dal mondo Microsoft.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Dropbox

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion