storage_sense

Una delle nuove funzionalità di Windows 10 Technical Preview è la possibilità di gestire la memoria del device – interna ed esterna – attraverso Storage Sense. Nella nuova build 9879 questa feature, ereditata da Windows Phone 8.1, è stata ulteriormente rifinita, ma manca ancora qualcosa, purtroppo fondamentale.

Attraverso Storage Sense potete decidere dove salvare di default documenti, immagini, musica e video, nel PC o su una memoria esterna. Purtroppo questa possibilità non è (ancora) contemplata per le app dello Store, le quali sono ancora relegate alla memoria interna del device. Al contrario di Windows, su Windows Phone 8.1 è possibile installare e spostare le app su una scheda SD, proprio attraverso l’app Storage Sense, con pochi e semplici tap. Ci auguriamo che Microsoft possa elargire questa possibilità anche a Windows 10, dove sui tablet con un ridotto quantitativo di storage diventerebbe fondamentale.

A questo proposito abbiamo creato una nuova petizione sulla pagina UserVoice per promuovere questa possibilità. Se siete d’accordo con noi potete votare la nostra proposta in modo da porla in risalto e all’attenzione del team di sviluppo di Windows 10. Trovate il link in fondo all’articolo.

Articolo di Windows Blog Italia

Petizione | UserVoice

Gearbest Promotion -Tablet Powered promotion