Secondo la documentazione dell’ente di certificazione americano FCC, Microsoft avrebbe in programma il lancio di una nuova versione dell’accessorio, la terza. Il Treasure Tag è un gadget che possiamo applicare a qualsiasi oggetto, come le chiavi di casa o la borsa del computer: quando Treasure Tag si troverà oltre un certo raggio (prossimo a quello di copertura del Bluetooth), emetterà un suono – contemporaneamente con il telefono – per avvisarvi che, ad esempio, state uscendo di casa senza le chiavi.

Non solo: potete anche far squillare il vostro cellulare, qualora non lo riusciste a trovare, premendo il pulsantino su Treasure Tag. Si abbina al vostro Windows Phone tramite la connessione NFC e la batteria dura fino a 6 mesi!

Il nuovo modello, se venisse confermato, potrebbe essere di forma circolare (e non quadrata come l’attuale), dovrebbe supportare il Bluetooth 4.0 e l’NFC. Le generazioni precedenti erano afflitte da una scarsa affidabilità e da un scarso supporto a Windows Phone, poiché la maggior parte dei cellulari in circolazione non supportano il Bluetooth 4.0.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | wmpoweruser