Microsoft ha appena annunciato che gli utenti Office 365 non avranno più spazio cloud OneDrive illimitato, e che gli utenti free passeranno da 15 GB a soli 5 GB gratuiti.

AGGIORNAMENTO | È in corso una petizione per chiedere a Microsoft di tornare sui suoi passi e ristabilire il precedente quantitativo di spazio cloud gratuito, ora abbassato a 5 GB, a tutti gli utenti – la trovate a questo indirizzo.

La ragione di tale scelta è dovuta al fatto che alcuni utenti utilizzavano fino a 75 TB per singolo account:

Da quando abbiamo iniziato l’attivazione dello spazio illimitato per gli utenti Office 365, un piccolo gruppo di utenti ha spostato intere collezioni di film o registrazioni DVR nel cloud. In alcuni casi si è arrivati ad occupare 75 TB.

I nuovi piani prevedono:

  • Niente più spazio illimitato per gli utenti Office 365 Home, Personal o University. A partire da questo momento, questi piani includeranno 1 TB di spazio su OneDrive.
  • I piani di 100 GB e 200 GB non saranno più disponibili per i nuovi utenti e saranno sostituiti con un piano da 50 GB al prezzo di 1,99 $ nei primi mesi del 2016.
  • Lo spazio di archiviazione gratuito passerà da 15 GB a 5 GB per tutti gli utenti, attuali e nuovi. I 15 GB di bonus per il rullino sarà interrotto. Questi cambiamenti inizieranno nel 2016.

I clienti che hanno superato lo spazio disponibile avranno accesso ai propri file per almeno 12 mesi. Al termine di tale periodo:

  • I clienti Office 365 che avranno più di 1 TB di dati memorizzati riceveranno un avviso di questo cambiamento e potranno mantenere l’incremento dello spazio per i successivi 12 mesi.
  • Se siete abbonati a Office 365 e scoprirete che i nuovi piani non soddisfano i vostri bisogni, potrete essere rimborsati. Altre informazioni sono disponibili nella pagina delle FAQ.
  • Se siete in possesso di un account standard e superate i 5 GB di spazio gratuito, avrete accesso ai vostri dati per i successivi 12 mesi. In aggiunta, sarà possibile riscattare 1 anno gratuito di Office 365 (è richiesta la carta di credito), che comprende 1 TB di spazio.
  • Gli attuali clienti che hanno acquistato lo spazio su OneDrive (100 GB, 200 GB, …) non saranno influenzati da questi cambiamenti.

Noi non siamo assolutamenti soddisfatte di questi cambiamenti e speriamo in un ripensamento da parte di Microsoft. E voi? Continuerete ad utilizzare OneDrive? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Blog di OneDrive