Dopo i primi ventiquattro, arriva il venticinquesimo aggiornamento cumulativo per Windows 10, il quindicesimo per la versione 1511 (November Update). Microsoft ha infatti appena rilasciato un nuovo aggiornamento cumulativo per la versione ufficiale del suo sistema operativo (arriva alla versione 10586.494): come al solito è disponibile tramite Windows Update.

L’aggiornamento cumulativo, scaricabile da tutti gli utenti di Windows 10, prende il nome di KB3172985, e porta con sé ulteriori correttivi, miglioramenti della stabilità, della sicurezza e dell’esperienza di aggiornamento a Windows 10.

Le patch precedenti sono disponibili ai seguenti indirizzi:

patch nome versione
(Insider) KB3170410 10586.456
XXIV KB3163018 10586.420
(Insider) KB3163207 10586.338
XXIII KB3156421 10586.318
(Insider) KB3157621 10586.240
XXII KB3147458 10586.218
XXI KB3140741 10586.164
XX KB3140768 10586.164
XIX KB3140743 10586.122
XVIII KB3135173 10586.104
XVII KB3124262 10586.71
XVI KB3124263 10586.63
XV KB3124200 10586.36
XIV KB3116900 10586.29
XIII KB3116908 10586.17
XII KB3120677 10586.14
XI KB318754 10586.11

Elenco correzioni e miglioramenti Windows 10 Build 10586.494

  • Migliorata l’affidabilità di Windows Media Player, Internet Explorer 11, Windows Explorer, Miracast e del Kernel di Windows.
  • Risolto il bug che mostrava ad alcuni utenti una schermata nera invece che la Schermata di blocco quando il PC/tablet si riprendeva dallo standby.
  • Risolto un bug con DirectAccess in cui il pulsante compare in alcuni casi anche quando la connessione non è completamente stabilita.
  • Risolto un problema in cui, in un account locale, dopo aver sbagliato diversi tentativi di accesso, l’account non veniva bloccato.
  • Migliorato il supporto per la riproduzione video in alcune app che non riproducevano correttamente i filmati se in background.

Articolo di Windows Blog Italia