3d-microsoft

Nei primi mesi dell’anno sono state rese pubbliche le prime indiscrezioni riguardo Microsoft Beihai, un progetto multipiattaforma legato alla tecnologia 3D che dovrebbe mettere in relazione tutti i dispositivi legati al sistema operativo Windows con le app universali.

Se finora le notizie su questo versante erano rarefatte, rendendo difficile immaginare quali siano gli sviluppi per il prossimo futuro, nelle scorse ore sono stati resi noti una serie di documenti che mettono a fuoco in maniera molto più dettagliata cosa dobbiamo aspettarci da questo progetto.

Sembra che la tecnologia di Beihai sarà implementata ad ampio raggio, raggiungendo non solo i dispositivi Microsoft, ma anche il versante software, con applicazioni come Paint, che abbiamo già potuto vedere in azione, Office e Skype, oltre a migliorare l’esperienza utente nel settore della stampa 3D e della realtà mista di HoloLens.

microsoft-beihai

La possibilità che la tecnologia 3D sia tenuta in così attenta considerazione da Microsoft può suggerire che a Redmond siano interessati a cavalcare in maniera proficua il prossimo decisivo step dell’innovazione informatica e su tutti i fronti, anche sulle piattaforme concorrenti.

microsoft-beihai

Se il ritardo relativo all’uscita degli smartphone Windows Mobile ha condizionato negativamente il mercato dei propri prodotti, sembra proprio che Microsoft non voglia perdere il treno delle tecnologie per il prossimo futuro legate alla terza dimensione, alla realtà aumentata e virtuale.
In quest’ottica, credete che Microsoft possa tornare a innovare in maniera decisiva il mondo della tecnologia domestica e industriale? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia