Nelle scorse ore Microsoft ha rilasciato Windows 10 Mobile Insider Preview Build 15025, la più recente versione di anteprima di Creators Update, il primo dei due aggiornamenti di Windows 10 attesi quest’anno. Se non siete riusciti ancora a installare l’ultima build, potete averne un’anteprima nel nostro tour completo.

Microsoft Edge

Le novità di Microsoft Edge:

  • Il browser è ora in grado di leggere gli eBook – Basta cliccare sull’icona in alto a destra; è possibile modificare la velocità di lettura e la voce; tra le lingue supportate è presente anche l’italiano; le altre lingue sono le seguenti: ar-EG, ca-ES, da-DK, de-DE, en-AU, en-CA, en-GB, en-IN, en-US, es-ES, es-MX, fi-FI, fr-CA, fr-FR, ja-JP, nb-NO, nl-BE, nl-NL, pt-BR, pt-PT, sv-SE, tr-TR e zh-CN.
  • Miglioramenti nella visualizzazione delle immagini degli eBook – Cliccando su un’immagine presente in un eBook, basta eseguire un doppio tap per ingrandirla.
  • Miglioramenti emoji – Le emoji ora mostrano i colori. Nel nostro screen a sinistra potete vedere Microsoft Edge in esecuzione in Windows 10 Build 15019, a destra in Windows 10 Build 14393.

Raccolte nell’Hub di Feedback

In Windows 10 Mobile Build 15025, Microsoft ha introdotto le raccolte nell’Hub di Feedback. Molti utenti hanno chiesto di raggruppare i feedback duplicati. Per questo motivo è stata creata una funzionalità denominata Raccolte a tale scopo. Esse vengono visualizzate nei risultati di ricerca. Se il vostro feedback è finito in una raccolta, potrete usare il filtro Il mio feedback per trovarlo. I risultati di ricerca possono contenere delle raccolte che raccolgono i feedback correlati alla ricerca anche se nel titolo non sono presenti i termini cercati.

Impostazioni

In quasi tutte le voci di menu è presente in basso la seguente sezione:

Serve aiuto?

Chatta con un agente in grado di indicarti il supporto migliore o di fornirti istruzioni dettagliate.

Piccoli miglioramenti per l’app Impostazioni:

  • Accessibilità > Assistente vocale – Sono state introdotte nuove voci per utilizzare al meglio l’assistente vocale.
  • Accessibilità > Altre opzioni – È presente la nuova opzione Audio mono, che aiuterà gli utenti non vedenti quando sono in riunione e hanno gli auricolari collegati.
  • Privacy > App diagnostics – È presente la nuova voce di menu per gestire la diagnostica delle app.
  • Privacy > Feedback e diagnostica – È stata modificata la voce Invia i dati sul tuo dispositivo a Microsoft. Invece del menu a tendina, ora è possibile scegliere tra le voci Di base e Completi.
  • Aggiornamento e sicurezza > Aggiornamenti > Opzioni di riavvio – È presente la voce Mostra più notifiche.
  • Aggiornamento e sicurezza > Aggiornamenti > Opzioni avanzate – La voce è presente solo in Windows 10 Mobile Enterprise.

Altre novità

  • Risolti i problemi che impedivano l’accesso ad alcuni servizi Google (come Gmail o YouTube) grazie all’implementazione di un nuovo sistema di sicurezza.
  • Miglioramenti riguardanti le Primary Live Tile API.
  • Nel Centro notifiche vengono visualizzate, oltre le informazioni sugli aggiornamenti, anche dei suggerimenti sull’uso dello smartphone.
  • Miglioramenti nella batteria quando OneDrive o app simili operano in background.
  • Risolto il problema delle anteprime grigie nell’app Foto per alcuni filmati girati con il telefono.

Vale la pena installare Windows 10 Mobile Build 15025?

Non consigliamo l’installazione di questa versione di Creators Update perché, trattandosi di una build in via di sviluppo, ci sono ancora dei problemi da risolvere. Cosa ne pensate delle novità in arrivo con Creators Update? Avete installato la Build 15025? Avete notato altre novità? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia