Windows Hello è uno dei fiori all’occhiello di Windows 10. Permette di dire addio a tutte le password sfruttando i sensori biometrici. Il riconoscimento facciale o il lettore delle impronte digitali sono già tra i requisiti fondamentali della nuova generazione di tablet, 2-in-1 e portatili Windows 10 in arrivo.
Oltre ad essere molto comodo, con un’autenticazione in poche frazioni di secondo, è anche più sicuro di una comune password alfanumerica. Ecco quindi una lista di tutte le soluzioni disponibili per aggiungere questa feature al vostro attuale PC.

Lettore d’impronte USB con cavo | 15€

Il lettore d’impronte in questione è una comune periferica USB. Ve ne avevamo già parlato, si tratta della soluzione più economica adatta a postazioni desktop.

Abilitare Windows Hello in Windows 10 con un lettore d’impronte da 15€

Lettore d’impronte dongle USB | 37€

Si tratta della soluzione più pratica con lettore d’impronte. Il dongle USB è piccolissimo e può essere inserito su una delle porte laterali di un portatile, sulla tastiera o su una porta di una postazione desktop.

Acquista | Mini lettore d’impronte

Lettore d’impronte per Surface | 130€

Anche Surface ha il proprio lettore d’impronte. La versione speciale della Type Cover 4 con lettore integrato, che abbiamo provato qualche tempo fa, è compatibile con Surface Pro 3 e Surface Pro 4.

Avete un Surface Pro 3? “Trasformatelo” in Surface Pro 4 con 150€

Webcam | 79€

Vi avevamo già parlato di questa soluzione con il primo modello compatibile di Intel, quasi due anni fa. Sono ora disponibili webcam con supporto ufficiale a Windows Hello e di ridottissime dimensioni, perfette per postazioni desktop.

Acquista | Webcam Windows Hello

Kinect | 99€

L’ultima soluzione è la più adatta agli smanettoni. Può essere utile in caso possediate quest’accessorio per Xbox One. Trovate maggiori dettagli e la guida all’uso nell’articolo sottostante.

Come utilizzare il sensore Kinect v2 con Windows Hello

Avete già provato Windows Hello sul vostro PC Windows 10? Vorreste aggiungere questa funzione al vostro PC? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia