Kirk Koenigsbauer, Corporate Vice President del team di Office, ha annunciato le novità disponibili con l’aggiornamento di giugno 2018 per Microsoft 365.

Le novità di Microsoft 365 nell’aggiornamento di giugno 2018

  • Esperienza utente in Office 365 online – La nuova barra semplificata per incoraggiare la concentrazione e la collaborazione, i nuovi colori e le icone moderne per migliorare il rendering e l’accessibilità, la ricerca basata sull’intelligenza artificiale per ottenere rapidamente informazioni pertinenti sono adesso disponibili in Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook.
  • Connetti i gruppi di Office 365 ai siti di SharePoint – Ora i gruppi di Office 365 possono connettersi ai siti di SharePoint esistenti. Il collegamento di un gruppo a un sito offre un unico punto di partenza per trovare contenuti, notizie di team e comunicazioni con pagine, librerie ed elenchi moderni, senza perdere alcun contenuto o autorizzazione precedente.
  • Riduci le distrazioni con Outlook per Android – La nuova modalità Non disturbare permette di ridurre le distrazioni in una fascia oraria ben precisa, nel weekend o in altri momenti della giornata.
  • Gestisci i progressi con Microsoft To-Do – È adesso possibile visualizzare i progressi di un task in Microsoft To-Do.
  • Dettatura per OneNote in Windows 10 – È adesso disponibile la funzionalità di dettatura nell’app di OneNote per Windows 10.
  • Integrazione di Adobe PDF in Office 365Adobe Document Cloud ha annunciato nuove funzionalità per OneDrive e SharePoint che garantiscono una maggiore fedeltà quando si lavora con documenti PDF. I servizi PDF forniscono anteprime avanzate di documenti PDF in OneDrive e nei siti di SharePoint e consentono di combinare più file in un singolo PDF nella raccolta documenti.

Cosa ne pensate dell’aggiornamento del pacchetto Microsoft 365? Quale funzione vorreste vedere al più presto? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia