Nate con Windows 7, le Raccolte sono una delle funzioni più utilizzate dagli utenti Windows. Si tratta di indici in cui vengono raggruppate più cartelle, anche se appartenenti a volumi diversi; questo rende la ricerca di un file molto più veloce, dato che le Raccolte subiscono un processo di indicizzazione da parte del sistema operativo.

Aggiungere una cartella in una Raccolta

Le Raccolte di default presenti in Windows 10 sono Documenti, Immagini salvate, Immagini, Musica, Rullino e Video. All’interno sono presenti più percorsi – ad esempio OneDrive aggiunge automaticamente le cartelle Documenti e Immagini alle rispettive Raccolte.

Per aggiungere un percorso personalizzato a una Raccolta seguite questi passaggi:

  1. Aprite Raccolte dalla barra laterale di Esplora file – se non trovate il collegamento, premete contemporaneamente i tasti Win + R e digitate shell:Libraries – e selezionate la raccolta in cui volete indicizzare una nuova cartella.
  2. Cliccate sul tab Gestisci, in alto, poi su Gestisci raccolta.
  3. Si aprirà ora una finestra con un riepilogo delle cartelle attualmente collegate alla raccolta scelta. Cliccate su Aggiungi e trovate la cartella che volete includere nella Raccolta, successivamente cliccate su Includi cartella.
  4. Quando avete aggiunto tutte le cartelle desiderate, cliccate su OK. Nella raccolta scelta troverete raggruppate le varie cartelle che avete aggiunto, anche se queste appartengono a diversi volumi del disco.

Avete già utilizzato in passato questa funzione? La userete dopo aver letto la nostra guida? Fateci sapere la vostra esperienza lasciando un commento.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Winaero