Microsoft ha aperto l’anno fiscale 2019 con una nuova trimestrale positiva su tutti i fronti. Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha dichiarato:

Siamo partiti con un ottimo inizio fiscale 2019, frutto della nostra innovazione e della fiducia che i clienti ci stanno riponendo per potenziare la loro trasformazione digitale. Siamo entusiasti di aiutare i nostri clienti a sviluppare le capacità digitali di cui hanno bisogno per crescere e prosperare, con un modello di business fondamentalmente allineato al loro successo.

Vediamo una sintesi dei numeri di Microsoft negli ultimi tre mesi, confrontandoli con i risultati del trimestre precedente.

Risultati Microsoft Q3 2018

  • Ricavi per 29,1 miliardi di Dollari e profitti per 8,8 miliardi di Dollari nel Q3 2018, contro i 30,1 miliardi di Dollari e 8,9 miliardi di Dollari del Q2 2018.

  • I ricavi di Surface continuano a crescere del 14 % su base annua, confermando ricavi per 1,1 miliardi di Dollari anche nel Q3 2018.

  • +44 % dalla divisione Xbox nel Q3 2018 contro il +39 % del Q2 2018, con 57 milioni di utenti attivi su Xbox Live anche nel Q3 2018.

  • Ricavi della divisione Office su del 17 %. Office 365 ha ora 32,5 milioni di abbonati totali nel Q3 2018.

  • Le licenze OEM Pro segnano un incremento dei ricavi dell’8 % nel Q3 2018 (-5 % quelle non-Pro). I prodotti commerciali con Windows e i ricavi dai servizi cloud guadagnano un sostanzioso +12 %.

  • La divisione relativa alla ricerca e a Bing cresce del 17 % anche nel Q3 2018.

  • I profitti derivanti dal cloud sono cresciuti del 24 % su base annua nel Q3 2018 con ricavi per 8,8 miliardi di Dollari, grazie ad Azure, cresciuto del 76 % rispetto a un anno fa.

  • L’acquisizione di LinkedIn continua a pagare con una crescita del 33 % nel Q3 2018.

Microsoft continuerà a crescere in maniera così esponenziale? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft