Groove Musica app Windows 10

Microsoft ha annunciato che Groove Musica su Windows 10 smetterà presto di riprodurre la musica salvata sul proprio account OneDrive.

Addio alla riproduzione di musica da OneDrive

Dopo la cancellazione del servizio di streaming musicale ben oltre un anno fa, Microsoft ha oggi annunciato la morte di un’altra delle più importanti caratteristiche di Groove Musica. L’applicazione per Windows 10 non sarà più in grado di riprodurre la musica salvata su OneDrive a partire dal 31 marzo. Come si legge nella pagina FAQ ufficiale, infatti:

La musica salvata nel tuo OneDrive smetterà di sincronizzarsi con Groove Musica a partire dal 31 marzo 2019. I dati salvati in Groove Musica saranno cancellati nell’arco dei 30 giorni successivi.

La tua musica rimarrà disponibile in OneDrive e i brani scaricati e le playlist saranno comunque disponibili nell’app Groove Musica.

Questo cambiamento sarà effettivo anche per il gioco Forza Horizon 3, in cui una delle stazioni radio utilizzabili è, appunto, la propria libreria salvata su OneDrive. Potete esportare la vostra musica per un backup dalle impostazioni dell’app Groove Musica su Windows 10 cliccando su Esporta le informazioni sulla mia musica.

Utilizzate ancora la riproduzione in streaming da OneDrive su Groove Musica? Quale player musicale utilizzerete ora sul PC con Windows 10? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Windows Central