Intel Ponte Vecchio

Intel torna sul mercato delle GPU dedicate con un nome in codice italiano, nello specifico fiorentino, “Ponte Vecchio“.

Ponte Vecchio e Project Aurora

Ponte Vecchio è una GPU di classe Exascale in arrivo nel 2021 dedicata al mercato dei supercomputer. Il progetto è stato presentato da Raja Koduri, ex capo del Radeon Technologies Group di AMD e attualmente chief architect di Intel e senior vice president del nuovo Core e Visual Computing Group.
La GPU Ponte Vecchio è basata sull’architettura Xᵉ a sette nanometri: consiste in un progetto in grado di scalare, con il medesimo modello di programmazione, da supercomputer exascale a dispositivi ultramobile.

Progetto Xe

Intel spera di raggiungere una potenza almeno di un exaFLOP al secondo (chiamata Exascale) tramite un supercomputer chiamato “Project Aurora“, che sarà composto da:

  • 2 CPU Intel Xeon (Sapphire Rapids)
  • 6 GPU con architettura Xᵉ (Ponte Vecchio)
  • Memorie HBM

L’integrazione dell’hardware nell’ecosistema software sarà a cura della tecnologia oneAPI, che renderà più semplice lo sviluppo tra diverse architetture. Il lancio del supercomputer è previsto per il 2021.

Project Aurora

Cosa ne pensate di Ponte Vecchio e Project Aurora? Riuscirà Intel a raggiungere l’Exascale? Fatecelo sapere nello spazio dedicato ai commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Intel