Alcuni utenti, dopo aver installato gli ultimi aggiornamenti cumulativi, stanno riscontrando malfunzionamenti della connettività internet.

31 MARZO 2020 | Microsoft ha risolto il problema con il rilascio di un nuovo aggiornamento facoltativo per gli utenti che erano affetti su tutte le versioni di Windows 10 – maggiori dettagli in quest’altro articolo.

Fix problemi di rete e VPN

Diversi utenti stanno segnalando l’improvvisa interruzione del funzionamento della connessione internet del PC. Nello specifico, i problemi sembrerebbero riguardare tutte le versioni di Windows 10 per chi utilizza configurazioni proxy automatiche o manuali e VPN. Il malfunzionamento potrebbe limitare l’uso di Office, Teams, Edge e altri servizi Microsoft. Al momento non è ancora disponibile un fix ufficiale, tuttavia Microsoft è già al corrente del problema che dovrebbe risolvere con l’aggiornamento cumulativo di aprile.

I dispositivi che utilizzano un proxy manuale o configurato automaticamente, in particolare con una rete privata virtuale (VPN), potrebbero mostrare uno stato di connessione Internet limitato o assente nell’indicatore di stato della connettività di rete (NCSI) nell’area di notifica. Ciò può accadere quando connesso o disconnesso a una VPN o dopo aver cambiato stato tra i due. I dispositivi con questo problema potrebbero anche avere problemi a raggiungere Internet utilizzando applicazioni che utilizzano WinHTTP o WinInet. Esempi di app che potrebbero essere interessate dai dispositivi in questo stato sono i seguenti ma non limitati a Microsoft Teams, Microsoft Office, Office365, Outlook, Internet Explorer 11 e alcune versioni di Microsoft Edge.

Inoltre, Microsoft ha già offerto una soluzione temporanea in attesa che risolva il bug:

Potrebbe essere possibile mitigare il problema riavviando il dispositivo.

Avete riscontrato questo problema sui vostri PC? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia