La release stabile di Microsoft Edge si aggiorna alla versione 83, seguendo Google Chrome – aggiornato qualche giorno fa.

29 MAGGIO 2020 | Questa release pubblica di Edge include anche un correttore ortografico migliorato per il browser. Infatti, Microsoft ha abilitato il correttore nativo di Windows 8.1 e Windows 10 – infinitamente più potente e preciso di quello di Chromium – in Edge 83, migliorando l’esperienza di correzione e segnalazione degli errori ortografici nel browser.

26 MAGGIO 2020 | Microsoft ha annunciato che con questa versione di Edge viene lanciato pubblicamente il gioco Surf. Il gioco viene avviato automaticamente se non è presente una connessione, ma può essere giocato anche navigando alla pagina edge://surf.

Microsoft Edge 83 per Windows e Mac

Anche la release stabile di Microsoft Edge ha finalmente ricevuto il nuovo aggiornamento che porta la versione 83 già testata in precedenza nei canali Preview. Questa nuova versione del browser di Microsoft introduce diverse novità, sommate alle novità introdotte da Chromium 83.

Novità di Microsoft Edge 83

  • Aggiornamenti – I prossimi aggiornamenti di Microsoft Edge verranno rilasciati gradualmente a tutti gli utenti nel corso di qualche giorno. Questa strategia permetterà a Microsoft di proteggere la maggior parte degli utenti da update potenzialmente problematici.
  • Miglioramenti per le raccolte – Introdotte diverse migliorie relative alle raccolte.
    • Ora è possibile utilizzare il drag and drop per aggiungere un elemento a una raccolta senza doverla aprire. Durante il drag and drop è anche possibile scegliere in quale punto della raccolta inserire l’elemento.
    • L’aggiunta multipla di diversi elementi a una raccolta è ora disponibile. Basterà selezionare gli elementi e trascinarli in una raccolta; in alternativa, è possibile selezionare gli elementi, fare click con il tasto destro del mouse e scegliere la raccolta in cui inserirli.
    • È ora possibile aggiungere tutte le schede aperte in una finestra di Edge in una nuova raccolta. Basterà fare click con il tasto destro su una scheda qualsiasi aperta e scegliere la voce Aggiungi tutte le schede a una nuova raccolta.
  • Sincronizzazione estensioni – Le estensioni installate in un dispositivo possono essere ora sincronizzate con tutti gli altri PC e tablet.
    • Verranno sincronizzate sia le estensioni provenienti dal Microsoft Edge Add-on Store, sia quelle installate tramite il Chrome Web Store.
    • Abilitate l’opzione in Impostazioni > Profili > Sincronizza > Estensioni.
  • Strumento di lettura immersiva migliorato – Anche lo strumento di lettura immersiva di Edge è stato migliorato.
    • Aggiunto il supporto agli Avverbi negli Strumenti di grammatica.
    • Ora è possibile selezionare una parte di contenuto su una pagina web e aprirla nello Strumento di lettura immersiva. Questa opzione è disponibile facendo click con il tasto destro su una parte di pagina web selezionata e scegliendo l’opzione Apri in strumento di lettura immersiva.
  • Miglioramenti di Microsoft Defender SmartScreen – La protezione di Microsoft Defender SmartScreen ha visto molti miglioramenti, come una maggiore sicurezza dai siti dannosi che reindirizzano durante il caricamento e il blocco del top-level frame.
  • Gestione cookie – Ora è possibile escludere determinati cookie dalla cancellazione automatica della cronologia alla chiusura del browser.
    • Per abilitare questa opzione vi basterà recarvi in Impostazioni > Privacy e servizi > Scegli cosa cancellare ogni volta che chiudi il browser > Cookie e altri dati del sito.
  • Cambiamento automatico del profilo – Lo switch automatico del profilo è ora disponibile per tutti quei siti che richiedono un account scolastico o di lavoro e si è loggati con il proprio profilo personale privato.
  • Migliorato il messaggio nella pagina di gestione dei Download per i download bloccati poiché ritenuti non sicuri.
  • Gli URL con errori inseriti per sbaglio dall’utente verranno riconosciuti e verrà suggerito l’URL corretto.
  • Gli utenti possono salvare la decisione di aprire un protocollo esterno per un sito specifico.
  • Ora è possibile impostare Microsoft Edge come browser predefinito direttamente dalle impostazioni di Edge.
  • Aggiornati molti DevTools.
  • La segnalazione di attenzione per MCAS (Microsoft Cloud Access Security) è ora disponibile.
  • Quindici nuove policy.

Come aggiornare Microsoft Edge

L’aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente da Edge, ma potete forzarne la ricerca seguendo questi semplici passaggi:

  1. Avviate Microsoft Edge.
  2. Cliccate il menu ellissi (…) e muovetevi in Guida e feedback > Informazioni su Microsoft Edge.
  3. Se la versione installata non è l’ultima disponibile, Edge la scaricherà e la installerà automaticamente.
  4. Riavviate il browser.

Se non l’aveste installato, potete scaricare l’ultima versione di Microsoft Edge dal link in fondo all’articolo. Cosa ne pensate delle novità introdotte in Edge 83? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Articolo di Windows Blog Italia

Microsoft Edge | Scarica l’ultima versione