Microsoft sta preparando il passaggio al nuovo ramo di sviluppo di Windows 10 nome in codice Manganese.

Nuovo ramo di sviluppo Manganese

Microsoft si prepara a staccare la spina all’attuale ramo di sviluppo Vibranium, identificato dalla nomenclatura vb_release del ramo di sviluppo di Windows 10 20H1, per immettere Manganese, già noto da tempo e identificato dalla nomenclatura mn_release.
Nelle scorse ore è stata avvistata la build 19628, che riporta la nuova nomenclatura nonostante la numerazione sia rimasta la stessa delle attuali build sul canale Veloce.

Gli ultimi rumor più attendibili riportano che 20H2 dovrebbe essere solo un aggiornamento minore di Windows 10 come accaduto con 19H2, una sorta di service-pack di 20H1 (May 2020 Update), ormai in rampa di lancio per il rilascio pubblico.

Come lasciato intendere dagli stessi membri del team Insider, questo significherebbe che presto sui canali Insider Veloce potrebbero essere immesse le build con il nuovo nome del ramo di sviluppo, anche se non è dato sapere a quale versione di Windows 10 faccia effettivamente riferimento.

E se non foste già abbastanza confusi sui nomi in codice e le versioni di Windows 10 future, sappiate che dopo Manganese è in arrivo Iron/Fe.

Dopo Manganese arriva Iron, nome in codice di Windows 10 22H1

Cosa ne pensate dei nuovi nomi in codice di Windows 10? Fatecelo sapere in un commento nella sezione dedicata.

Articolo di Windows Blog Italia