Mark Zuckerberg ha preannunciato – forse – la prossima rivoluzione dei social-network, sicuramente almeno per i propri.

17 LUGLIO 2020 | Dopo i riferimenti tra Facebook e WhatsApp, emergono le prime tracce dell’integrazione di Facebook in Instagram, con un chiaro riferimento alla possibilità scambiare messaggi tra i due social-network.

7 LUGLIO 2020 | A distanza di oltre un anno e mezzo si torna a parlare dell’unificazione delle chat tra i social-network di Mark Zuckerberg. Sono stati scovati alcuni riferimenti dell’integrazione di WhatsApp all’interno di Facebook. In particolare, Facebook starebbe creando alcune tabelle in un database locale, al fine di gestire messaggi e servizi con altri utenti di WhatsApp in futuro.

31 GENNAIO 2019 | Durante il consueto commento ai risultati finanziari, Mark Zuckerberg ha abbassato leggermente i toni circa l’unificazione della messaggistica delle tre piattaforme parlando di un progetto a lungo termine che, nella migliore delle ipotesi, non dovrebbe vedere la luce prima del 2020 inoltrato.

The integration that we’re thinking about, we’re really early in thinking through this. There’s a lot more we need to figure out. I think it’s the direction we should be going with more things in the future.

Chat unificata tra WhatsApp, Facebook e Instagram

Le principali piattaforme social del momento, proprietà di Mark Zuckerberg, starebbero per unificare i loro sistemi di chat. Stando a quanto lasciato intendere dal padre di Facebook, presto sarà possibile effettuare delle vere e proprie cross-chat tra WhatsApp, Facebook e Instagram pur rimanendo distinte tra loro.

We’re working on making more of our messaging products end-to-end encrypted and considering ways to make it easier to reach friends and family across networks.

La chat unificata potrebbe arrivare entro la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Supporterà la crittografia per garantire la massima privacy agli utenti, ma soprattutto il massimo controllo da parte di chi già possiede il monopolio dei social.

Che ne pensate? Una chat unificata sarà comoda per gli utenti o preferite tenere tutto separato? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | NYT