Microsoft sta valutando di portare la funzione storie degli altri social come Instagram anche su LinkedIn.

24 SETTEMBRE 2020 | Dopo averne preannunciato l’arrivo lo scorso febbraio, LinkedIn ha ufficializzato il lancio delle storie sulla propria app e funzionano esattamente come quelle di Instagram o altre app social (immagine in alto). Al momento la disponibilità è ristretta agli Stati Uniti e al Canada – trovate maggiori dettagli a questo indirizzo.

Le storie su LinkedIn?

Sembrerebbe che Microsoft abbia intenzione di rendere LinkedIn sempre più social e vicino a un pubblico giovanile. È attualmente in fase di test interni una nuova funzionalità, molto simile alle storie dei social-network più famosi, denominata proprio LinkedIn Stories.
Non è esattamente una novità, già nel 2018 il team di LinkedIn aveva lanciato Student Voices (immagine in alto), una sorta di funzione storie dedicata agli studenti – senza grande successo. Sembrerebbe che Microsoft abbia deciso di rilanciarla in ambito professionale.

Al momento stiamo testando LinkedIn Stories internamente e non vediamo l’ora di testarlo con i nostri membri nei prossimi mesi. Abbiamo già imparato molto sulle possibilità uniche di Stories in un contesto professionale. Ad esempio, la sequenza del formato Stories è ottima per condividere momenti chiave di eventi lavorativi, lo stile narrativo a tutto schermo rende facile condividere consigli e trucchi che ci aiutano a lavorare in modo più intelligente.

Di certo questa novità stride col fatto che Microsoft abbia deciso di abbandonare l’app di LinkedIn per Windows qualche mese fa, preferendole quelle per Android e iOS. Cosa ne pensate? Avranno successo? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | LinkedIn