Dopo Office, Microsoft sta lavorando a una versione nativa di Microsoft Edge con il supporto di Apple Silicon.

App nativa per Apple M1

In questo caso non si tratta di emulazione, ma di un’app nativa. Microsoft ha comunicato che sta lavorando per portare una versione di Microsoft Edge compatibile con il nuovo processore Apple M1 sui nuovi MacBook, in aggiunta alla versione per Mac con architettura x86, già disponibile da tempo.

Il lavoro non dovrebbe essere troppo complesso e quindi non dovrebbe farsi attendere troppo, in quanto una versione Windows ARM64 nativa è già disponibile sui PC con architettura ARM. Apprezzate l’impegno di Microsoft nel supportare anche i nuovi Mac con processori ARM? Diteci la vostra opinione a riguardo nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia