Oltre a fornire strumenti di sicurezza per le aziende produttrici, Microsoft sta mettendo a disposizione i suoi servizi per la distribuzione del vaccino per il Covid-19 nel mondo.

Servizi Microsoft per la gestione dei vaccini

Microsoft sta mettendo la tecnologia in suo possesso al servizio della grande distribuzione del vaccino per il Covid-19 aiutando gli istituti sanitari nel mondo creando delle vere e proprie piattaforme per la gestione dei vaccini che abilitano funzionalità di registrazione per pazienti e fornitori, pianificazione graduale per le vaccinazioni, reporting semplificato e dashboard di gestione con analisi e previsioni. 

Microsoft ha sviluppato un’offerta, la Vaccination Registration and Administration Solution (VRAS), che migliora le capacità del proprio portafoglio di soluzioni COVID-19 e consente l’amministrazione conforme della valutazione dei residenti, della registrazione e della pianificazione graduale per la distribuzione del vaccino. Consente il monitoraggio e il reporting dei progressi dell’immunizzazione attraverso uno scambio di dati sicuro che utilizza standard di settore, come Health Level Seven (HL7), Fast Healthcare Interoperability Resources (FHIR) e API aperte. Gli operatori sanitari e le farmacie possono monitorare e riferire sull’efficacia di specifici lotti di vaccini,

Inoltre, molti dei nostri partner hanno sfruttato il cloud Microsoft per fornire ai clienti offerte aggiuntive a supporto della gestione dei vaccini. Queste offerte applicano anche API, HL7 e FHIR per consentire l’interoperabilità e l’integrazione con i sistemi di registrazione esistenti, l’intelligenza artificiale per generare analisi predittive accurate e geo-specifiche e comunicazioni sicure utilizzando Microsoft Teams.

Cosa pensate dell’impegno di Microsoft in ambito sanitario? Diteci la vostra nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | Microsoft