Stando a delle indiscrezioni, WhatsApp starebbe lavorando a un nuovo sistema multipiattaforma che permetterà finalmente di utilizzare il servizio su più device contemporaneamente.

22 MARZO 2021 | Come parte della funzionalità multi dispositivo, WhatsApp starebbe lavorando a una versione beta di WhatsApp Web che non necessiterà della connessione a internet del telefono per funzionare.

28 GENNAIO 2021 | Dopo l’introduzione della nuova interfaccia per collegare i dispositivi, WhatsApp ha annunciato il supporto dell’autenticazione biometrica tramite lettore d’impronte o facciale per accedere a WhatsApp Web o Desktop. Trovate maggiori dettagli e i passaggi da seguire a questo indirizzo.

8 GENNAIO 2021 | Dopo i numerosi avvistamenti, nell’ultima beta rilasciata, WhatsApp ha iniziato testare il supporto multi-device per utilizzare il servizio su più dispositivi contemporaneamente. Come potete vedere dalle immagini sottostanti, ad esempio, è possibile collegare il proprio PC allo smartphone e gestirne l’associazione.

10 AGOSTO 2020 | Continuano ad arrivare conferme sul supporto alla sincronizzazione delle chat di WhatsApp su più dispositivi. In particolare, la prima volta che si vorrà aggiungere un nuovo dispositivo – come un PC o un Mac – WhatsApp trasferirà tutta la cronologia delle chat esistenti sul nuovo dispositivo tramite connessione WiFi. Una volta copiate tutte le chat sul secondo dispositivo, sarà finalmente possibile l’utilizzo di WhatsApp su quest’ultimo, indipendentemente dal primo device – che potrà anche non essere collegato a internet.

Tutti i messaggi saranno a quel punto inviati e sincronizzati tra tutti i dispositivi collegati a quell’account di WhatsApp, in maniera tale da avere una cronologia di conversazioni sempre aggiornata e sincronizzata tra i device.

27 LUGLIO 2020 | Sono state scoperte nuove tracce del supporto multidevice nell’ultima versione di WhatsApp beta per Android. La procedura sembrerebbe che prevederà l’uso del proprio numero di telefono associato a un codice via SMS e sarà gestibile da un’impostazione dedicata simile a quella per utilizzare WhatsApp Desktop attualmente.

31 MARZO 2020 | Dopo le prime indiscrezioni lo scorso luglio, sembrerebbe che WhatsApp abbia cominciato a testare il nuovo supporto multidevice. Al momento non è chiaro quando sarà disponibile e se riguarderà anche Windows.

WhatsApp su tutti i device?

WhatsApp starebbe sviluppando un nuovo sistema per consentire di utilizzare lo stesso account WhatsApp su più dispositivi, allo stesso tempo. Questo significa che ogni app sarà indipendente su PC, tablet e dispositivi mobile, e quindi si avrà la possibilità di utilizzare l’app su ogni device. Questa notizia va a braccetto con il rumor sul lancio di una nuova app UWP di WhatsApp (oltre che per iPad e altri device), che permetterebbe di avere tutte le funzionalità dell’app anche su Windows 10 e diventare indipendente da quella installata sugli smartphone. Questa eventualità lascia intendere anche che le app sincronizzeranno i messaggi come avviene con le altre app di messaggistica più popolari.

Microsoft sta veramente collaborando alla creazione di una UWP di WhatsApp?

Inoltre, sembrerebbe che in futuro Zuckerberg abbia intenzione di unificare le chat delle sue piattaforme Facebook, Instagram e WhatsApp.

Chat unificata tra WhatsApp, Facebook e Instagram in arrivo

Che ne pensate di questa eventualità? Questo scenario conferma l’arrivo di un’app UWP? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di Windows Blog Italia
Fonte | WABetainfo